Outdoor Milano Triennale di Milano Martedì 25 settembre 2018

Milano Calcio City 2018: il programma degli eventi da non perdere con ospiti e orari

Altre foto

Milano - La Triennale di Milano e il Comune di Milano lanciano Milano Calcio City, il primo evento dedicato alla cultura e al gioco del calcio: parlato, raccontato e giocato, in tutte le sue forme. La manifestazione, con la direzione artistica di Stefano Boeri e Alessandro Riccini Ricci, è in programma da giovedì 27 settembre a domenica primo ottobre 2018 presso la Triennale di Milano.

5 giornate, oltre 100 ospiti e più di 30 eventi; 2 squadre di serie A con 10 Coppe dei Campioni e 36 scudetti; 500 bambini coinvolti nell’Oratorio di Precotto; 500 palloni regalati; un torneo di Subbuteo con 5 campi; una Coppa di Campioni in esposizione; un village con due campi da calcio aperti a tutti. Questi i numeri di Milano Calcio City 2018, il primo evento dedicato al calcio e allo sport, al suo racconto e alle sue molteplici forme. Lontano da un’idea di calcio prettamente finanziaria, Calcio City vuole tornare al grado zero del calcio: la strada, le storie, lo stare insieme. Sempre includendo, mai escludendo, promuovendo valori positivi. Non solo calcio parlato, ma anche giocato: ovunque, durante la manifestazione, si possono trovare un pallone e un campo da gioco aperto a tutti.

Numerosi i temi trattati: dalle storie dei grandi protagonisti del calcio di ieri e di oggi al racconto che la letteratura, il cinema, la musica e il teatro hanno fatto di questo sport; dalle forme più ludiche di gioco ai progetti di inclusione sociale nelle periferie, dalle squadre dilettantistiche al calcio femminile. L’evento vuole anche essere una riflessione sullo stato attuale del calcio per capire, attraverso talk, proiezioni e incontri - ovviamente della durata di 90 minuti - in quale direzione stia andando oggi.

Milano Calcio City 2018 ha come epicentro la Triennale ma è anche un evento diffuso che mira a coinvolgere tutta la città di Milano e i suoi abitanti: dai giocatori di ogni età ai tifosi, dalle società sportive ai centri ricreativi, con momenti pensati per famiglie, bambini e ragazzi.

Ad inaugurare il programma di Milano Calcio City 2018 sono, mercoledì 26 settembre dalle 18.00 alle 21.30, alcune partite di calcio tra squadre amatoriali presso il campo d’allenamento dell’RGP Precotto (viale Monza 224), con ospiti d’eccezione: da Franco Baresi a Demetrio Albertini, da Antonio Cabrini a Fabio Capello.

Da giovedì 27 settembre a domenica primo ottobre, poi, la programmazione di Milano CalcioCity 2018 si articola in quattro sezioni, e tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Di seguito il programma degli eventi da non perdere.

Milano Calcio City: il programma Stories

Stories è la sezione dedicata al racconto del calcio, che ispirandosi al bar dello sport, propone momenti di incontro con le leggende del pallone, giornalisti e personaggi della cultura e dello spettacolo. Ogni incontro, come in un vero e proprio derby, prevede ospiti rivali. Dalle Favole mondiali rievocate da Antonio Cabrini, Fulvio Collovati e Giancarlo Antognoni (giovedì 27 settembre, ore 17.00) ai racconti di Gianni Mura accompagnati dalle canzoni di Filippo Andreani e dal live painting dell’illustratore Osvaldo Casanova (Il calcio. Gesta, parole e musica, giovedì 27 settembre,  ore 21.00); dal ricordo della straordinaria scena artistica del Derby di Milano con alcuni dei suoi grandi protagonisti, come Teo Teocoli e Gino & Michele (venerdì 28 settembre ore 21.00), fino alle riflessioni tra calcio e architettura di Stefano Boeri e Fabio Novembre (Architettare il calcio, venerdì 28 settembre, ore 16.30), tra calcio e letteratura con Stefano Benni ed Eraldo Pecci (Bar Sport, domenica 30 settembre ore 18.30) e ancora con John Foot ed Enrico Brizzi (Storie del calcio, domenica 30 settembre ore 18.00) o le riflessioni filosofiche di Massimo Cacciari e Giulio Giorello (Filosofia del pallone, tra tecnica ed estetica, lunedì primo ottobre, ore 19.00).

Il derby tra Helenio Herrera e Nereo Rocco, il mago accaccone e il paròn, viene raccontato da Mario Corso, Gianni Rivera, Luis Suarez con Enrico Bertolino e Gigi Garanzini (giovedì 27 settembre, ore 17.30); la Milano di Beppe Viola è invece al centro di un incontro con Paolo Maggioni e Giorgio Terruzzi (giovedì 27 settembre, ore 18.00); a parlare di Visioni del Calcio e di come il calcio è racccontato tra tv e radio sono invece Aldo Grasso, Alessandro Bonan e Riccardo Cucchi (giovedì 27 settembre, ore 19.00).

Non manca inoltre il racconto di alcune delle più importanti calciatrici e allenatrici italiane, come Carolina Morace, Patriza Panico e Regina Baresi (Il calcio (al) femminile, lunedì primo ottobre, ore 17.00). Milano una città per giocare è l’evento dedicato alle storie che hanno fatto della città una capitale del calcio, ma anche su come gli spazi urbani possano essere vissuti giocando (sabato 29 settembre, ore 18.00). E come momento solenne di Milano Calcio City c'è l’omaggio all’Allenatore (nel pallone) per antonomasia: Oronzo Canà ovvero Lino Banfi: l’attore è premiato da Fabio Capello e Roberto Pruzzo (sabato 29 settembre, ore 19.00). Anche Enrico Mentana, noto per le sue maratone televisive, interviene a Milano Calcio City insieme ad altri ospiti (domenica 30 settembre, ore 21.00).

Milano Calcio City: il programma Play

La sezione Play è dedicata al gioco in tutte le sue forme. Al Parco Sempione viene allestito un village con due campi da calcio e altri giochi a tema aperti a tutti; in programma anche allenamenti dedicati ai bambini in collaborazione con Inter Campus. Oltre alle partite di calcio, alla Triennale, è possibile sfidarsi ai rigori virtuali giocando a Virtual Soccer Zone, game basato sulla realtà virtuale e disegnato per una piattaforma di gioco innovativa  (giovedì 27 e venerdì 28 settembre, ore 15.00-20.00; sabato 29 e domenica 30 settembre, ore 10.30-20.00).

Non mancano le partite di Subbuteo, gioco che coinvolge appassionati di tutte le età, nell'atrio della Triennale (giovedì 27 e venerdì 28 settembre, ore 15.00-20.00; sabato 29 e domenica 30 settembre, ore 10.00-20.00). E per finire c'è anche il Mundialito di Triennale, una serie di partite e derby tra opposte squadre, come Avvocati contro Architetti, Scapoli contro Ammogliati, fino al derby tra condomini di Milano (domenica 30 settembre, ore 14.00).

Milano Calcio City: il programma Fuoricampo

Fuoricampo è la sezione off del programma di Milano Calcio City e prevede una serie di appuntamenti al di fuori del programma principale dei talk. Come la mostra Fuori dagli schemi, che riunisce undici insolite storie leagate al pallone illustrate da Osvaldo Casanova e raccontate dal collettivo Minuto Settantotto, e quella di statuette giganti del Subbuteo realizzate dalla famiglia di artigiani Puzzo; fino all’esposizione della Champions League realizzata dalla storica fabbrica delle coppe Gde Bertoni, per dare al pubblico la possibilità di immortalarsi con una delle coppe più ama te di sempre  (da giovedì 27 settembre a lunedì primo ottobre, ore 10.30-20.00).

Al Teatro Burri, inoltre, viene rappresentato lo spettacolo teatrale Eravamo quasi in cielo con Giacinto Facchetti, che narra l’incredibile storia della squadra dei Vigili del Fuoco di La Spezia che vinsero il campionato di guerra mai omologato nel 1943-44 battendo il Torino di Vittorio Pozzo e Valentino Mazzola (domenica 30 settembre, ore 17.00).

Durante Milano Calcio City viene anche assegnato il Premio Best, un premio irregolare per sette irregolari del calcio. E, a quarant’anni di distanza, viene pure riproposta una maglia unica, quella che indossarono nel 1968 i giocatori di Inter e Milan per giocare in un solo team una partita contro il Chelsea e una contro la Nazionale Militare all’Arena Civica: per Milano Calcio City viene realizzata una versione contemporanea di questa storica maglia, che segue nello stile e nei valori quella esperienza. Un’unica città unita sotto un’unica passione per il calcio. La maglia viene assegnata ai partecipanti che vorranno aderire e sostenere come ambassador lo sviluppo di Milano Calcio City nei prossimi mesi.

Milano Calcio City: il programma Foodball

Poteva mancare la sezione food? Anzi, Foodball, quella dove il calcio incontra il cibo. Due dei più celebri chef italani, Carlo Cracco e Davide Oldani, si sfidano e si confrontano tra food e pallone (sabato 29 settembre, ore 11.00).

Milano Calcio City 2018 è parte del palinsesto Yes Milano ed è organizzata da Ac Immaginario. Per ulteriori informazioni, dettagli e aggiornamenti del programma, visitare il sito ufficiale di Milano Calcio City.

Potrebbe interessarti anche: , Milano Bike City 2019: il programma, le date e tutte le info sugli eventi da non perdere , Ville Aperte in Brianza 2019, oltre 150 luoghi aperti: date, biglietti, programma , Ciclopedonale di Limone sul Garda: la pista a picco sul lago supera i 400 mila accessi in un anno , Weekend a Monza? Cosa vedere in due giorni (oltre a Villa Reale e Autodromo) , Fine estate 2019 a Milano: le piscine ancora aperte e le date di chiusura

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.