Piscina Naturale, tra Portovenere e Isola Palmaria senza barche. Date 2022 e come arrivare - La Spezia

Piscina Naturale, tra Portovenere e Isola Palmaria senza barche. Date 2022 e come arrivare

Cultura La Spezia Martedì 26 luglio 2022

di Silvia Frattini
Clicca per guardare la fotogallery
© Federico Di Dio photography - unsplash.com

La Spezia - Tra le tante antiche bellezze della Liguria spicca tra tutte Portovenere (La Spezia), un borgo divenuto attrazione turistica diviso dall’Isola Palmaria da un braccio di mare, normalmente attraversato dalle imbarcazioni. La balneazione in questo tratto di mare è consentita solo ed esclusivamente in prossimità della costa per ovvie ragioni di sicurezza, dal momento che questo piccolo specchio blu rappresenta un comodo passaggio dal Golfo dei Poeti al mare aperto.

Tuttavia, il Comune di Portovenere riconosce il valore di questo spazio naturale e pochi giorni l’anno consente ai bagnanti di spingersi oltre il confine solitamente consentito, per poter ammirare l’Isola Palmaria e il pittoresco borgo ligure da posizioni privilegiate e inusuali.
Un evento che prende giustamente il nome di Piscina Naturale, durante il quale ai natanti non è concesso transitare, mentre i bagnanti possono godere di un intero specchio d’acqua cristallina, patrimonio Unesco dal 1977.

Quest’anno la piscina naturale sarà aperta a turisti e locali sabato 30 luglio e sabato 20 agosto.

L’accesso alla spiaggia è consentito sia da Portovenere, raggiungibile in macchina o in autobus con la linea P che parte da La Spezia, sia dalla spiaggia del Carlo Albero nell’Isola Palmaria, che è possibile raggiungere grazie ai battelli della linea Navigazione Golfo dei Poeti in partenza dal Molo Italia di La Spezia.

Scopri cosa fare oggi a La Spezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a La Spezia.