Le stanze delle meraviglie. I vetri dipinti di Dady Orsi, mostra alla Wolfsoniana - Genova

Le stanze delle meraviglie. I vetri dipinti di Dady Orsi, mostra alla Wolfsoniana - Wolfsoniana - Genova

20/12/2022

Fino a domenica 26 marzo 2023

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - La Wolfsoniana di Genova Nervi presenta, dal 25 novembre 2022 al 26 marzo 2023 (con orario da martedì a domenica: 11-17), la mostra Le stanze delle meraviglie. I vetri dipinti di Dady Orsi.

Genova - La mostra, a cura di Mariateresa Chirico e Matteo Fochessati, presenta una selezione di pitture sotto vetro realizzate dall'artista nel periodo della sua maturità creativa tra gli anni Sessanta e Ottanta del Novecento. Il percorso espositivo, anticipato dall’'Autoritratto (1936) dell’artista, si focalizza su uno dei soggetti prediletti nella pittura di Dady Orsi - Le stanze, vere e proprie Wunderkammer, in cui il mondo reale dell’artista - la sua casa, i suoi oggetti - e quello visionario, trasfigurato dalla sua creatività, si traducono in immagini intriganti e coinvolgenti. Si tratta di lastre a volte di dimensioni abbastanza ridotte, altre, invece, di dimensioni più significative, dipinte con colori acrilici con una particolare tecnica che prevede di dipingere al contrario.

Genova - Dady (Edoardo) Orsi (1917-2003), genovese di nascita, ma milanese di adozione con profonde radici a Venezia, dove trascorse gli anni della fanciullezza e della prima giovinezza, influenzato dal pittore Guido Cadorin, amico di famiglia, è stato un’interessante figura di intellettuale e di artista che, spinto da un inesauribile desiderio di ricerca, ha operato in moltissimi ambiti: dalla grafica pubblicitaria al design, dall’incisione all’illustrazione e, naturalmente, alla pittura nel senso più ampio e completo. Gli incontri maturati nell’ambito della sua famiglia d’origine e poi, a partire dall’immediato dopoguerra, nel contesto dell’ambiente culturale milanese - Gabriele D’Annunzio, Pietro Chiesa, Salvatore Quasimodo, Lucio Fontana, Eugenio Montale, Ennio Morlotti - ebbero una determinante influenza sulla sua ricerca pittorica, stimolando un costante dibattito sui temi dell’arte e del bello. La sua formazione avvenne sul campo quando, trasferitosi a Milano all’indomani della prematura morte del padre nel 1934, iniziò a lavorare alla Fontana Arte sotto la guida di Pietro Chiesa. E proprio in questi anni nasce la passione per il vetro, tanto ammirato in laguna, che spinge Dady Orsi a impiegarlo quale supporto per la propria pittura, recuperando così in maniera innovativa una tecnica antica.

La mostra è promossa da L'Associazione Dady Orsi, un Artista del Novecento (Milano) nell'ambito del “Anno internazionale del vetro”, dichiarato dalle Nazioni Unite, e patrocinata da AIHVAssociation Internationale pour l'Histoire du verreComitato Nazionale Italiano e AitArt - Associazione Italiana Archivi d'Artista. Per informazioni e aggiornamenti: pagina facebook Wolfsoniana Nervi.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/01/2023 alle ore 22:54.

Potrebbe interessarti anche: La mostra Rubens a Genova: biglietti e orari, fino al 5 febbraio 2023 , Disney. L'arte di raccontare storie senza tempo, la mostra a Palazzo Ducale, fino al 2 aprile 2023 , Luzzati. Manifesti e grafica editoriale 1947 - 2007, la mostra, fino al 29 gennaio 2023 , Presepe Artistico Meccanico 2022 a Crevari: date e orari, fino al 31 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"