Expo Fontanabuona 2022 a Calvari: fiera con prodotti tipici, street food ed eventi culturali - Genova

Expo Fontanabuona 2022 a Calvari: fiera con prodotti tipici, street food ed eventi culturali - Calvari - Genova

24/08/2022

Fino a domenica 28 agosto 2022

Genova - Expo Fontanabuona Tigullio torna, da giovedì 25 a domenica 28 agosto 2022 presso la storica sede del Parco Esposizioni Fontanabuona di Calvari, nel Comune di San Colombano Certenoli. Un evento che anima la Val Fontanabuona con prodotti tipici ed eventi per scoprire il territorio.

Genova - Dopo due anni di vetrina, attraverso la piattaforma digitale accompagnata da eventi diffusi sul territorio, la manifestazione si svolge in presenza, caratterizzata da stand espositivi, laboratori di cucina, eventi culturali, convegni, mostre, attività ludiche per bambini, spettacoli e cibo di strada. Gli orari dell'Expo Fontanabuona Tigullio sono sono i seguenti: da giovedì 25 a sabato 27 agosto dalle 15 alle 23; domenica 28 agosto dalle 10.30 alle 22.30. L'ingresso e tutti gli eventi sono completamente gratuiti, l'ampio parcheggio è attiguo al padiglione fieristico.

Genova - Gli spazi espositivi ospitano oltre 40 stand dedicati ai prodotti d'eccellenza del territorio della Fontanabuona, delle valli limitrofe e del Tigullio: mobili su misura, artigianato artistico e abbigliamento afferenti al marchio regionale "Artigiani in Liguria", prodotti artigiani del comparto agroalimentare e prodotti agricoli a cura di aziende selezionate. L'edizione numero 38, che propone numerose novità ed eventi inediti. Tra le novità di quest'anno l'organizzazione a cura dell'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese propone la ristorazione con formula street-food o "cibo di strada" che prevede stand gastronomici che tutti i giorni presentano piatti tipici del territorio (trofiette al pesto, focaccia al formaggio, frittura di pesce, ecc...). Presenti anche stand con menu gourmet a cura delle associazioni locali.

Tra gli eventi inediti c'è il primo Concorso Gastronomico "PIATTO D'AUTORE in Fontanabuona - I Protagonisti della Cucina fontanina a confronto per eleggere il piatto simbolo della Val Fontanabuona". Il Concorso si rivolge a tutti i titolari e dipendenti di ristoranti, trattorie, osterie, agriturismi. L'obiettivo è quello di stimolare questo territorio dall'elevato potenziale turistico e sostenere le attività che ivi operano. Si tratta di una vera e propria sfida tra le attività di ristorazione della Val Fontanabuona che proporranno i loro piatti a una giuria d’eccezione composta dagli enogastronomi e giornalisti Virgilio Pronzati e Mara Daniela Musante, dallo chef e insegnante dell’IPSEOA Marco Polo Roberto Avanzino e dagli chef Alessandro Dentone e Stefano Costa (quest’ultimo in rappresentanza dell’Accademia del Turismo). I ristoratori finalisti si affrontano durante una gara aperta al pubblico venerdì 26 agosto, dalle ore 16.

Tante le iniziative in programma. La manifestazione apre i battenti giovedì 25 agosto alle 15, la cerimonia inaugurale è prevista per le 17.30. In tale occasione l'IPSEOA Marco Polo e l'IIS Marsano allestiscono uno stand con dimostrazione e degustazione di pesto al mortaio ed esposizione di prodotti agricoli dell’azienda agricola del Marsano di San Colombano Certenoli. Uno spazio ad hoc è anche destinato al marchio di filiera locale “OIE”, che propone olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure Riviera di Levante a cura delle aziende agricole del Comune di Leivi ed in particolare l’azienda Massimo Solari che recentemente è stata premiata in occasione del Concorso olivicolo tenutosi a Leivi. La cerimonia di inaugurazione è altresì allietata dalla sfilata e dall’esibizione del Gruppo Storico dei Sestieri di Lavagna con giochi di bandiera realizzati da musici e sbandieratori, duelli dei Cavalieri del Fiesco e danze delle Gratie d'amore.

La manifestazione continua in Area 2 (Piazzale San Lorenzo e Lascito Cuneo) grazie a eventi e mostre organizzate dalla Pro Loco di San Colombano Certenoli e il Centro Culturale Lascito Cuneo, che hanno trovato il sostegno economico nella generosità dei "Cavalieri dell'Asino d'Oro" e grazie alla collaborazione con il Comune di San Colombano Certenoli. Nell'area di "Piazzale San Lorenzo" (orario 16-20) tre mostre sono allestite nel locale a piano terra dellìedificio scolastico: "I dipinti di Simona Ratto: un mondo magico di colori e fantasia"; "Microstorie della Fontanabuona. I documenti raccontano", di Fabio Galli con il Circolo Filatelico Numismatico Chiavarese; "Il Campo 52 di Calvari", scultura simbolica donata al Lascito Cuneo da Bart Baldari. Sul sagrato ci sono la mostra fotografica "San Colombano Certenoli: i tanti centri abitati di un Comune diffuso", sessanta foto riprese con un drone da Davide Valentino Solari, e l'esposizione dei quadri dell'estemporanea di pittura "Aspetti e colori della Fontanabuona", giunta alla quinta edizione.

Nell'area del "Lascito Cuneo" sono ospitate due mostre organizzate dal Comune di San Colombano Certenoli: I lavori degli studenti delle scuole superiori che hanno aderito al Concorso Potdesign “Contatto, Conosco, Condivido” organizzato dal Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Genova e dedicato al territorio fontanino ed alle sue peculiarità, ed una mostra con esposizione di modellini a cura del Gruppo Modellistico Ass. Nonsolomorego. Infine, tutti i giorni Expo Fontanabuona propone il Mercatino agricoltori vendita diretta e attività ludiche con giochi per bambini.

Il programma completo è sul sito Expo Val Fontanabuona Tigullio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 09/02/2023 alle ore 11:13.

Potrebbe interessarti anche: Saldi invernali 2023 a Genova e in Liguria: le date per lo shopping, fino al 18 febbraio 2023 , Sbarassü 2023 a Chiavari, shopping nel centro storico e sul lungomare, fino al 19 febbraio 2023 , Sbarazzo 2023 a Sestri Levante: shopping e sconti per due weekend, fino al 12 febbraio 2023 , Stile Artigiano, l'edizione di San Valentino: regali esclusivi e tour nelle botteghe, fino al 14 febbraio 2023

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"