Stelle cadenti e Notte di San Lorenzo 2022 a Genova: quando e dove vederle

Stelle cadenti e Notte di San Lorenzo 2022 a Genova: quando e dove vederle

Cultura Genova Venerdì 5 agosto 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Genova - Torna anche a Genova la notte in cui tutto è possibile. In cui un desiderio, se ci si crede davvero, può diventare realtà grazie all'aiuto di una stella cadente nel cielo. Preparate i vostri sogni: arriva la Notte di San Lorenzo 2022 a Genova. Le Perseidi - più romanticamente note come lacrime di San Lorenzo e comunemente dette stelle cadenti - illumineranno anche nel 2022 il cielo di agosto con le loro scie luminose. La Notte di San Lorenzo, secondo la tradizione, è il 10 agosto. Tuttavia, il fenomeno delle stelle cadenti è ben visibile anche nei giorni precedenti e successivi, quindi possiamo cominciare ad alzare il naso all'insù già a partire dal weekend del 6 e 7 agosto.

Dopo un 2021 da applauso in tema di stelle cadenti, nel 2022 le condizioni osservative delle Perseidi saranno molto meno favorevoli. A guastare la festa è, indovinate un po', la Luna: sarà infatti piena all’alba del 12 agosto, proprio in corrispondenza del massimo. Tuttavia, considerando che le meteore sono attive su un ampio intervallo temporale, potete ammirare attentamente il cielo nelle notti tra lunedì 8 e martedì 9 agosto 2022 oppure tra il 9 e il 10 agosto. In quelle date, una volta tramontata la Luna, la parte finale della notte che porterà all'alba potrà offrire anche a Genova per almeno un’ora le condizioni di visibilità migliori

Ma per ammirare bene le stelle cadenti a Genova anche a San Lorenzo 2022, oltre ad azzeccare il momento giusto, è necessario trovarsi in un luogo strategico. Sono più indicati i luoghi meno illuminati e più isolati, dove l'inquinamento luminoso è assente o scarso. Le alture quindi saranno i luoghi più gettonati, ma anche le spiagge potranno dire la loro. Se vi state chiedendo quali siano i luoghi migliori a Genova dove vedere le stelle cadenti, ci pensiamo noi a fornirvi alcune idee.

Potete andare qui:

  • Passo del Faiallo: si trova sopra Voltri, al confine con il Piemonte. Salendo su queste alture potrete vedere Genova dall'alto, prima di arrivare ad un area attrezzata con braceri dove grigliare carne e verdure e tavoli in legno. Si tratta di un vasto prato dove poter montare anche le tende per la notte. L'ideale per ammirare le stelle cadenti.
  • Fortini del Monte Gazzo: salendo da Sestri Ponente verso le alture del Monte Gazzo, si possono trovare delle aree barbeque circondate dal verde. Altamente consigliato.
  • Righi: è il punto più vicino al centro città e potete raggiungerlo dal centro storico di Genova in circa venti minuti col vostro mezzo. Inoltre, a Righi potrete trovare anche l'Osservatorio Astronimico. Cosa volere di più?
  • Piani di Praglia: è l'area picnic attrezzata più gettonata della Val Polcevera. Consente anche il pernottamento se muniti di tenda e sacco a pelo. Qui le costellazioni e le stelle cadenti si vedono chiaramente;
  • Monte Cornua: nell'estremo levante di Genova, sulle alture di Sori, ecco un punto panoramico con ampi spazi dove stendere l'asciugamano e ammirare le stelle. Il luogo non è attrezzato per grigliare al fuoco: quindi nel caso munitevi di piatti pronti da gustare sul prato. Poco distante c'è il Monte Fasce. Anche qui ampio parcheggio e possibilità di vedere le stelle cadenti.
  • Il Monte Antola e il Parco del Beigua: dal Monte Antola si possono osservare il cielo d'estate e le stelle cadenti. Magari facendo un bel trekking notturno partendo da Fascia o da Casa del Romano. Stesso discorso per il Beigua, che offre luoghi panoramici impagabili;

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.