Il Biscottificio Grondona per la ricerca sulla sclerosi multipla infantile con Lagaccio speciali - Genova

Il Biscottificio Grondona per la ricerca sulla sclerosi multipla infantile con Lagaccio speciali

Food Genova Lunedì 25 ottobre 2021

Genova - Nuova iniziativa benefica del Biscottificio Grondona, questa volta a favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Da ottobre, l'azienda genovese distribuirà oltre 100.000 confezioni di biscotti Lagaccio Antica Genova, devolvendo una parte del ricavato delle vendite per sostenere un progetto di ricerca sulla sclerosi multipla infantile.

Il Lagaccio Antica Genova, capostipite della produzione dei biscotti Grondona, è il custode di una tradizione a cui la famiglia è fedele da 200 anni. Oggi come allora, è prodotto con lievito da madre bianca Grondona (con una fermentazione naturale amica della digestione), farine manitoba ricche di proteine e molta pazienza. Occorrono, infatti, circa 52 ore di lavorazione e due cotture per creare questo “bis-cotto” croccante e delicatamente dolce, dall’inconfondibile aroma di malto d’orzo e dal sapore semplice e robusto.

I Lagaccio Antica Genova a favore dell’AISM si possono acquistare presso i consueti canali di distribuzione dei prodotti Grondona (GDO, negozi al dettaglio, e-commerce) e sono riconoscibili per una confezione realizzata ad hoc, su cui spicca il progetto di ricerca pediatrica seguito dall'AISM.

L’Amministratore Delegato, Francesco Grondona, commenta: "Ci sentiamo particolarmente vicini ai valori e alla missione di AISM, la cui ricerca ha un impatto notevole sul miglioramento della qualità della vita delle persone. Questa collaborazione, oltre che doverosa, è per noi coerente con l’impegno a essere sempre più integrati nella comunità in cui operiamo". Dice Francesco Vacca, Presidente nazionale di AISM: "AISM ha sede a Genova, nella stessa città del Biscottificio Grondona, ma non è stato solo questo ad avvicinarci. Una buona ricetta va sempre ricercando gli ingredienti migliori e il giusto equilibrio tra loro. Così è la ricerca di AISM, la cura e la costanza i nostri ricercatori che ogni giorno si impegnano per dare risposte e una migliore qualità di vita alle persone con SM ma soprattutto l’impegno a trovare quella cura che ancora non esiste".

In Italia sono 130 mila le persone colpite da sclerosi multipla. Nel 10% dei casi, questa patologia si manifesta prima dei 18 anni e può colpire anche bambini molto piccoli. Una diagnosi di sclerosi multipla sconvolge completamente la vita del bambino e di tutta la sua famiglia. La malattia, una delle più gravi del sistema nervoso centrale, cronica, imprevedibile e progressivamente invalidante, avrà ripercussioni sul percorso scolastico del piccolo e influirà sulla possibilità che cammini e faccia sport. I giovani e giovanissimi con sclerosi multipla affrontano limitazioni fisiche e cognitive in un periodo di pieno sviluppo del corpo e delle funzioni cerebrali, non potendo contare su cure risolutive.

IPedMS Network è la prima vera rete italiana a supporto dei bambini e degli adolescenti con sclerosi multipla e delle loro famiglie. AISM lavora affinché ciascuna Regione assicuri lo sviluppo di una rete regionale per la SM pediatrica. In più l’associazione è al fianco delle famiglie con incontri formativi e informativi, supporto sociale e psicologico e attività di informazione corretta sulla patologia. L’associazione si occupa anche di incentivare la rete fra i ragazzi con sclerosi multipla attraverso incontri ed eventi (es: Convegno Giovani).

Il Biscottificio Grondona

All’inizio del suo terzo secolo di attività, il Biscottificio Grondona S.p.A che dal marzo 2021 è membro de Les Henokiens, il ristretto club di 50 imprese familiari nel mondo con almeno 200 anni di storia, può essere descritto attraverso i seguenti dati: fatturato 22 mln Euro: 95 dipendenti medi l’anno; 2 stabilimenti produttivi: Genova Pontedecimo e Villafranca Piemonte (Torino); 8 punti vendita monomarca in Liguria, Piemonte e Lombardia.

Grondona: Dal 1820 il marchio Grondona identifica le specialità di un’azienda familiare che propone dolci e biscotti tradizionali liguri, con una totale dedizione al rispetto dei saperi ereditati dai padri e dell’eccellenza delle materie prime.

Bocchia: dal 1958, è un’eccellenza della tostatura del caffè a Genova, attività alla quale le successive generazioni hanno affiancato la produzione di prelibatezze artigianali per accompagnare la bevanda.

Bonifanti: produce panettoni, colombe e i più classici prodotti italiani da ricorrenza, e ha nella maniacale attenzione alla qualità delle materie e nell’utilizzo dello stesso lievito naturale da madre bianca il tratto distintivo della sua produzione.

Duca d'Alba: storica azienda del Basso Piemonte, si caratterizza da sempre per la sua attenzione agli aspetti nutrizionali della sua alta biscotteria, oltre che per la ricerca di materie prima di alta qualità.

Il marchio Grondona è presente in numerosi Paesi stranieri, tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e SpagnaL'Aism, insieme alla sua Fondazione (Fism) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM, promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.