Al Museo del Mare di Genova sbarca la mostra Architettura e il mare

Al Museo del Mare di Genova sbarca la mostra Architettura e il mare

Mostre Genova Mercoledì 15 settembre 2021

di Silvia Frattini
© Silvia Frattini

Genova - Si inaugura giovedì 16 settembre all'Auditorium Galata Museo del Mare, la mostra Architettura e il mare, i tre architetti innovatori, a cura di Alex Amirfeiz e Bruna Moresco, in collaborazione con Fondazione De Ferrari.

Da venerdì 17 a domenica 26 settembre 2021, quindi, al Galata Museo del Mare, viene ospitato questo evento che porta il pubblico alla scoperta del rapporto tra architettura e mare attraverso l'analisi delle opere innovative di tre grandi architetti degli anni '30: Gustavo Pulitzer Finali, Gio Ponti e Nino Zoncada.
La mostra è stata realizzata per rappresentare al meglio il concetto di nuovo navigare, il quale fu affidato a tre grandi del mestiere che disegnarono l'innovazione dell'andar per mare. 

In esposizione 50 pannelli dove sono rappresentate le principali opere dei tre grandi architetti innovatori, che va dagli anni '30 alla seconda guerra mondiale, con una grossa ripresa nel dopoguerra fino agli anni '60.

Oltre alla presentazione della mostra, il 16 settembre, viene presentato anche il libro Gio Ponti - Il lento navigare, scritto da Bruna Moresco, la quale racconta la vita della sua famiglia a fianco a una figura importante come quella di Gio Ponti.

«L'architetto Vittorio Garrone ha scritto una bellissima prefazione, che parla proprio del concetto del lento navigare tanto amatro da Gio Ponti. Io ho scoperto su un libro di Paolo Piccione, che ha fatto un reportage su tutti i lavori di Gio Ponti, ho letto la prefazione fatta dalla figlia dell'architetto; in quest'ultima viene citata per la prima volta la tartaruga da crociera, che fino a quel momento era sempre stato considerato un argomento di nicchia interno agli studi di Gio Ponti - racconta l'autrice Bruna Moresco -. Da quel momento è nato in me il desiderio di raccontare questo personaggio importante attraverso il nostro legame testimoniato dalla nostra fitta corrispondenza che potete ammirare alla mostra e leggere attraverso il mio testo».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.