Onlife, una finestra aperta sul teatro: il programma degli eventi a cura del Teatro della Tosse - Genova

Onlife, una finestra aperta sul teatro: il programma degli eventi a cura del Teatro della Tosse

Teatro Genova Venerdì 29 gennaio 2021

Genova - Partendo dal manifesto Onlife di Luciano Floridi, il Teatro della Tosse propone video, incontri con gli artisti, call to action, laboratori, live streaming, un nuovo sito web, concerti, residenze digitali, progetti per il territorio, testimonianze e serenate.

Ad aprire la programmazione di Onlife - Una finestra aperta sul teatro due appuntamenti in streaming dal nuovo progetto per il web Teatro a porte chiuse della Compagnia Berardi Casolari, dal 2019 entrata a far parte di un ampio progetto di coproduzione.

A seguire le prove di due nuove produzioni: Giusto, di e con Rosario Lisma e Vita da burattini, nuovo spettacolo di teatro ragazzi, di e con Pietro Fabbri e Irene Lamponi.

Tornano Art, di Yasmina Reza, regia di Emanuele Conte con Luca Mammoli, Enrico Pittaluga e Graziano Sirressi con estratti video e incontri in live streaming con il pubblico e la presentazione della versione video in live streaming di Istanbulbeat, lo spettacolo di Deniz Ozdogan che, dopo il debutto nel 2019, avrebbe dovuto andare in scena al Teatro del Ponente.

Proprio il Teatro del Ponente sarà al centro di un nuovo progetto biennale partito lo scorso anno, Theatre Sharing; il progetto sta portando avanti la creazione e la sperimentazione di un modello di gestione condivisa del teatro con i cittadini ed è stato uno dei progetti vincitori del band Open2Change della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Continuano le attività didattiche, i corsi e i laboratori di arti sceniche cui si aggiunge un nuovo progetto Una voce dal Palco, pensato per le scuole superiori in cui la voce degli attori diviene strumento e sostegno ai docenti per la didattica a distanza.

Proseguono anche le collaborazioni artistiche con Le Strade del Suono, l’ensemble di musica contemporanea diretto da Matteo Manzitti per un nuovo concerto in live streaming e con Residenze Digitali, rete nazionale di Teatri e Festival,  di cui Resistere e Creare / Fondazione Luzzati Teatro della Tosse diventa partner  ufficiale per l’edizione 2021, dopo la collaborazione del 2020 al progetto Isadora Tik Tok, e di cui a breve sarà pubblicato il nuovo bando.

Verranno inoltre lanciate due call: una per attrici, attori e performer per partecipare ad una masterclass con il regista Giovanni Ortoleva, per creare il cast delle nuove produzioni dell’autunno 2021, ed una per musicisti sul tema di Anema e Core di Murolo, eletta a colonna sonora dell’intero trimestre.

Anche al pubblico sarà rivolta una chiamata alla partecipazione creativa e attiva, con un contest di parole d’amore per il teatro  che ci aiutino ad attraversare il presente e con l’invito ad entrare in teatro in questi prossimi mesi  ad  uno spettatore misterioso, che sarà  con noi partecipando a tutte le attività in programma per scrivere un suo personale Giornale di Bordo, diario emotivo di questo tempo.

Infine sarà on line il nuovo sito del Teatro della Tosse: nuova veste grafica, nuove funzionalità e l’archivio digitale delle opere di Emanuele Luzzati in dotazione alla Fondazione Luzzati Teatro della Tosse.

Ultimo appuntamento un Concerto per la Primavera (che tarda a venire), unico evento a pagamento che si terrà alla Claque il 20 marzo per il quale apriremo un invito all’invio di proposte artistiche; l’incasso del concerto sarà devoluto al Fondo Privato Scena Unita per il sostegno degli artisti.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.