Brignole‑TIM: ecco la nuova stazione della metro, con nuovo stile e design - Genova

Brignole‑TIM: ecco la nuova stazione della metro, con nuovo stile e design

Attualità Genova Giovedì 28 gennaio 2021

Altre foto

Genova - Dopo la fermata De Ferrari-Hitachi, un'altra fermata della metro di Genova cambia nome e rinnova il suo stile e il suo design: Brignole-TIM è la nuova stazione della metropolitana genovese, associata ad un’azienda. Il marchio dell’operatore telefonico italiano è presente solo nella nuova denominazione, ma anche al centro di un ampio progetto di valorizzazione dell’area che, partendo dall’allestimento della banchina, ha previsto l’installazione di pannelli e teli, gli allestimenti degli ingressi, dell’atrio, delle scale mobili e degli ascensori. La brandizzazione riguarda anche un treno della metro e un autobus AMT.

Dopo la fermata De Ferrari-Hitachi, presentata lo scorso novembre, la Brignole-Tim dà continuità al progetto La tua metropolitana che, lanciato da Comune di Genova e AMT nel quadro di una nuova visione della mobilità, sta trasformando gli spazi della metro da luogo di passaggio a luogo di attrazione fino a divenire elemento differenziante per lo sviluppo della città. Le prossime stazioni oggetto di renaming e restyling saranno quelle di Dinegro e Sarzano, sponsorizzate rispettivamente da Coop e Terna. Aziende che, con Tim e Hitachi Rail, diventeranno parti integranti della mobilità pubblica a Genova.

La metropolitana di Genova, con un parco treni di 25 vetture, trasporta 14.400.000 passeggeri l’anno, 40.000 al giorno. È lunga 7,2 km e conta otto stazioni che si aprono su punti turistici, culturali e commerciali della città rappresentandone un elemento essenziale dal punto di vista della mobilità e un valore importante in termini di sostenibilità ambientale.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.