Genova, un bar del centro offre l'invenduto ai bisognosi

Genova, un bar del centro offre l'invenduto ai bisognosi

Attualità Genova Martedì 24 novembre 2020

© facebook.com/giovatoti

Genova - In questi momenti difficili c'è ancor più bisogno di solidarietà. E un bar del centro di Genova, con un messaggio lanciato qualche giorno fa, ha deciso di far sua questa missione: aiutare chi ne ha più bisogno. Grazie ai social e al passaparola via smartphone, la notizia si è sparsa in tutta la città, raccogliendo anche i complimenti dalle istituzioni.

Protagonista è il Bar Corallo, che si trova in via Ceccardi, nel pieno centro di Genova. L'attività promuove questo gesto di solidarietà, oggi ancor più apprezzabile: "il Bar Corallo è lieto di offrire l’invenduto tutte le sere dalle 18 alle 18.30 gratuitamente alle famiglie e persone bisognose. In questo momento di difficoltà vogliamo dare il nostro piccolo contributo", scrivono i gestori del bar, una delle categorie commerciali più penalizzate dal Covid-19 e dalle restrizioni.

Oltre ad aiutare le persone in difficoltà, questo gesto contribuisce anche a non sprecare cibo e alimenti. Iniziativa che ha colpito anche il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che scrive sulla sua pagina facebook: "Un gesto che vale più di mille parole, soprattutto in questi mesi di emergenza. Questo è lo spirito dei liguri, e io sono orgoglioso di loro e della grande generosità che hanno saputo dimostrare in questo periodo".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.