Dal Lago delle Lame alla Cascata della Ravezza, l'escursione nel Parco dell'Aveto - Genova

Dal Lago delle Lame alla Cascata della Ravezza, l'escursione nel Parco dell'Aveto

Cultura Genova Martedì 7 luglio 2020

Lago delle Lame
© Andrea Sessarego

Genova - Il Parco dell'Aveto è ricchissimo di escursioni, con i suoi percorsi ad anello tra abeti, faggi, laghetti e panorami mozzafiato. Qui vi proponiamo un'escursione piuttosto facile, ma suggestiva: il percorso che conduce dal Lago delle Lame, uno dei laghetti glaciali presenti in Liguria (che si trova poco dopo Rezzoaglio), alla Cascata della Ravezza

Si può posteggiare a pochi metri dal Museo del Bosco, che nel weekend ha in programma tantissime novità per bambini e famiglie, e si trova all'interno della foresta delle Lame. Il Lago delle Lame, specchio d'acqua verde cristallino profondo circa 8 metri e dove nuotano le trote (si può praticare la pesca sportiva attraverso il Rifugio), è un perfetto punto di partenza per escursioni nel Parco dell'Aveto. Uno degli itinerari è quello che porta alla Cascata della Ravezza, immersa nella vegetazione.

Un consiglio prima di partire: portate con voi un repellente per insetti e parassiti (se ne trovano diversi in farmacia). Purtroppo, nel Parco, non mancano le zecche per la folta presenza di caprioli, che potreste incontrare durante il cammino. Come raggiunge la Cascata della Ravezza? Si può prendere il sentiero a sinistra che costeggia il Lago della Lame passando di fronte al rifugio Locanda delle Lame. Seguendo la striscia gialla sulle paline bianche e rosse dell'anello del Cereghetto (A1) si prosegue in leggera discesa: un percorso piuttosto facile e piacevole, che alterna tratti sotto l'ombra degli alberi ad alcuni al sole.

Dopo circa un quarto d'ora, una palina segnala un sentiero che scende deciso a sinistra (con l'indicazione cascata della Ravezza ore 0.35). Seguendola, si attraversa il torrente Rezzoaglio più a valle, su un ponticello di cemento. D'estate si può anche decidere di proseguire per pochi minuti e superare il torrente saltando tra le pietre. Dopodiché, si recupera in pochi minuti la mulattiera dell’anello A1 che sale fino al prossimo bivio.

Qui, in coincidenza con un'altra palina A1, si procede sul sentiero a destra che porta alla Cascata della Ravezza in circa 15 minuti. Con i suoi due salti da 10 metri d'altezza, la Cascata della Ravezza è una delle cartoline più apprezzate della Val d'Aveto. Un luogo dove fare una piccola sosta, magari con i piedi in acqua (piuttosto fredda, perfetta per la calura estiva). Prima della cascata, c'è una panchina dove potersi fermare a sgranocchiare qualcosa. Tuttavia, dal Lago delle Lame, non solo si può raggiungere la Cascata della Ravezza, ma si può salire fino al Monte Aiona e iniziare un bellissimo percorso ad anello che comprende la Foresta del Penna.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.