Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu: la ricetta del Caseificio Val d'Aveto - Genova

Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu: la ricetta del Caseificio Val d'Aveto

Food Genova Sabato 9 maggio 2020

Genova - Anche l’attività del Consorzio ospitalità diffusa val d'Aveto non si è mai fermata, seppur limitando l’accesso al pubblico del punto informativo di Borzonasca, ma assicurando ai turisti la possibilità di raggiungerlo per fornire servizi e informazioni. La Val d'Aveto, con le sue strutture, si sta preparando alla nuova stagione con proposte di soggiorni che permettano agli ospiti di tornare a condividere il buon vivere, legato all’escursionismo e all’outdoor, arricchito dal patrimonio culturale e di gastronomia offerto dai borghi del territorio.

Nell'attesa di tornare totalmente liberi, continuano le proposte con ricette della tradizione o piatti sfiziosi a base di prodotti locali. Ecco gli ingredienti per preparare il Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu (ricotta del territorio), secondo la ricetta del Caseificio Val d'Aveto a Rezzoaglio:

  • 250 g di asparagi
  • 3 uova
  • 120 ml di latte
  • 70 g di olio extravergine di oliva
  • 220 g di farina
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 1 bustina di lievito istantaneo per pizza
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di Sarazzu (ricotta tipica salata e consumata non solo fresca)
  • 80 g di nocciole
  • sale

Ed ecco, invece, la sua preparazione. Mondare gli asparagi dalla parte più legnosa, lavarli e tagliare i gambi a rondelle, mantenendo intatte le punte. Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella e fare cuocere gli asparagi a fuoco basso con un pizzico di sale coperti fino quando saranno teneri. Fare raffreddare. In una ciotola sbattere le uova con il latte, l’olio ed un pizzico di sale; unire la farina setacciata con il lievito e il parmigiano. Incorporare alla preparazione il Sarazzu sbriciolato e le nocciole intere; unire infine le rondelle di asparagi, tenendo da parte le punte.

Versare il composto nello stampo unto e infarinato, decorare la superficie con le punte di asparagi e cuocere nel forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti. Se la superficie si dovesse scurire troppo coprire con un foglio di alluminio. Fare raffreddare completamente e servire accompagnando a piacere con prosciutto crudo.

Potrebbe interessarti anche: , Birreria HB Genova riapre e si fa in tre: brezeleria, take away e ristorante , Il Molly Malones di Multedo: «Non apriamo». Il post su Facebook , Locali e ristoranti nel centro di Genova, tra spazi all'aperto, dehors e distanze. La mappa di Safe Sarzano Open Air , La Pasta Fresca Danielli, da Genova in tutta Italia. Consegne a domicilio e spedizioni refrigerate , Oli d'Italia 2020: la guida del Gambero Rosso. I migliori in Liguria

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.