Fatevi sentire, vi chiamo io alla Tosse: lo show di Adolfo Margiotta - Genova

Fatevi sentire, vi chiamo io alla Tosse: lo show di Adolfo Margiotta

Teatro e Spettacoli Genova Teatro della Tosse Venerdì 24 gennaio 2020

Genova - Da venerdi 24 a domencia 26 gennaio 2020 torna, al Teatro della Tosse di Genova, Adolfo Margiotta con lo spettacolo Fatevi sentire, vi chiamo io. Un one man show in cui l’attore solo sul palco dà vita a 18 personaggi, che si avvicendano con la semplicità di una passeggiata attraverso un dialetto, un accento, un movimento, un tic. Di e con Adolfo Margiotta; regia di Paola Ferrando; scenografia di Fulvio Ferrando; costumi di Carolina Margiotta.

Un ricco manager entra correndo in una stazione metropolitana ma il metrò sfreccia via senza aspettarlo. Una lunga attesa e improvvisamente il tempo si ferma. L’uomo rallenta, pensa, ricorda, mentre un suo paradossale alter ego gli rivela angoscianti verità. Un viaggio interiore in cui un uomo si trova nudo davanti alla sua esistenza, aggredito, tamponato, non tanto dalle scelte sbagliate quanto dai sogni cominciati e mai realizzati. Un uomo che ha perso la luce negli occhi, un “arrivato” che deve decidere.

Decidere se restare dalla parte delle certezze, dei vizi e del potere senza sogni oppure svignarsela dove abitano le sue aspirazioni di ragazzo, le speranze e pochi soldi. Fino al colpo di scena che risolve le cose. Fatevi sentire, vi chiamo io! è la storia di un uomo che ha sempre fatto ciò che gli conveniva, mai quello che voleva. Il suo tempo stringe, è davanti a un bivio, deve scegliere: Continuare la sua granosa e arida vita o inseguire i propri sogni? Ci vuole coraggio nella vita per fare quello che si sogna di fare, molto coraggio. Lo avrà?". Adolfo Margiotta

Potrebbe interessarti anche: , Livermore e il Nazionale al tempo del Coronavirus: «In cassa integrazione andremo tutti anche il sottoscritto» , Tonino Conte è morto. Come ricorda il figlio: «Detestava sentir dire 'è mancato'» , Teatro online e Coronavirus: 100 giorni di Racconti in tempo di peste. L'iniziativa , Teatro in Liguria al tempo del Covid-19: cosa va in scena e cosa no fino al 3 aprile

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.