Amiu e la raccolta differenziata, concorso a quiz alla Fiumara: i vincitori - Genova

Attualità Genova Sabato 30 novembre 2019

Amiu e la raccolta differenziata, concorso a quiz alla Fiumara: i vincitori

© Fabio Liguori

Genova - Circa 24mila partecipanti, preparati e attenti sul tema della differenziata e 1.313 gift card assegnate, per un valore di 15mila e 890 euro. Sono i numeri del concorso La differenziata ti premia, lanciato all’inizio di ottobre 2019 dal centro commerciale e divertimenti Fiumara in collaborazione con Amiu. Ecco come funzionava il concorso: dal 5 ottobre al 10 novembre 2019, con una spesa di almeno 5 euro in Fiumara, si potevano richiedere le cartoline per giocare.

Una volta compilate con i dati e inserite in una delle macchine promotrici del concorso, la vera sfida era rispondere ad una domanda a tema raccolta differenziata. A risposta corretta, il sistema sorteggiava una delle 1.332 gift card in palio da spendere nei negozi di Fiumara. Chi non rispodeva correttamente, poteva comunque giocare via web e parteciperanno all’estrazione finale di 5 gift card da 100 euro.

Terminato il concorso e assegnati i premi, a vincere è l'ambiente, stando ai dati raccolti: i cittadini genovesi si sono dimostrati preparati sul tema, con l’82% di risposte esatte. L’iniziativa rientrava tra le attività promosse nell’ambito del processo di riorganizzazione della raccolta differenziata del Centro Commerciale Fiumara, che in pochi mesi ha fatto registrare il 76% di rifiuti riciclati, con un picco significativo dell'organico. Ad aggiudicarsi la vincita più alta di mille euro è stata Maddalena, seguita da Gianluca e Giuseppina, che si portano a casa rispettivamente 500 e 250 euro. Tra i vincitori, anche coloro che hanno partecipato via web: Stefano, Mariarosa, Danilo, e ancora Eleonora e Oriana.

«Il successo dell’iniziativa in Fiumara, dimostra che la sinergia tra Amiu e le grandi utenze è in grado di portare importanti risultati - dichiara il direttore generale di Amiu Tiziana Merlino, che guarda già oltre - Nonostante i buoni risultati raccolti con i quiz, a Genova c'è ancora molto lavoro da fare: aumentare le percentuali di raccolta differenziata è un percorso lungo, che prevede investimenti da parte di Amiu in strumenti e infrastrutture. I cittadini stanno rispondendo bene, ma cercheremo nel frettempo di diffondere buona cultura e un approccio basato sulla tutela dell'ambiente. Il nostro lavoro con i grandi produttori di Genova, tra cui Fiumara, sul tema della raccolta differenziata e dell’educazione ambientale prosegue con la campagna L'umido che avanza, un progetto riservato alle utenze commerciali cittadine che prevede, tra gli altri, un servizio porta a porta di raccolta dell'umido, destinato poi interamente al riciclo, per un totale di quasi 4mila le utenze coinvolte».

«La collaborazione con Amiu è stata una delle tappe del percorso di sostenibilità che abbiamo intrapreso ormai un anno fa - conferma il direttore di Fiumara Salvatore Cezza - Di questo fanno parte anche i lavori di efficientamento energetico che faranno crollare i consumi di CO2 del 70% e le iniziative dedicate alla mobilità sostenibile. Entro gennaio 2020 chiuderemo il processo di certificazione Breeam in Use, che misura l’approccio operativo ed ambientale e le best practice della struttura; dalla gestione dei rifiuti, all’efficentamento energetico alle procedura di sicurezza, salute, gestione delle calamità. Dal primo gennaio, inoltre, l’energia consumata all’interno del centro proverrà da un fornitore 100% green».

Potrebbe interessarti anche: , Ponte per Genova: il video di come saranno montati gli impalcati da 100 metri , Genova, nel 2021 arrivano i sindaci da tutta Italia , Scalinata Borghese a Genova: data di apertura con ristorante e giardino d'inverno , Amt Genova: per gli abbonati CityPass sconti alle terme, biglietti gratis per il trenino di Casella e non solo , Genova, quattro nuovi semafori con le telecamere: ecco dove in città

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.