Genova, la nuova sezione della biblioteca hi‑tech di Scienze Politiche

Cultura Genova Mercoledì 13 novembre 2019

Genova, la nuova sezione della biblioteca hi‑tech di Scienze Politiche

di
© Pixabay

Genova - Grazie alle biblioteche dell'Università di Genova, continua il recupero e la riqualificazione degli spazi dell'Albergo dei Poveri: alla presenza del Rettore Comanducci, sono stati inaugurati i nuovi locali della Sezione interdisciplinare annessi alla Biblioteca di Scienze Politiche, a uso delle Biblioteche della Scuola Politecnica, della Scuola di Scienze Umanistiche e della Scuola di Scienze Sociali.

Una grande novità per l’Ateneo ligure: 7000 metri lineari di scaffali hitech per ospitare una parte del patrimonio bibliotecario proveniente dalla Scuola Politecnica, dalla Scuola di Scienze Umanistiche e dalla Scuola di Scienze Sociali. I volumi, spostati dalle sedi storiche dell’Università di Genova, accuratamente puliti e catalogati, saranno consultabili mediante i servizi della Biblioteca di Scienze Politiche.

Dal 2020, il servizio di prestito libri sarà fruibile anche nella modalità on your desk: i volumi prenotati verranno direttamente recapitati nelle sedi universitarie di via Balbi o nelle altre biblioteche dell’Ateneo; da queste verranno riportati al deposito a prestito concluso. La nuova Sezione interdisciplinare custodirà il proprio tesoro contando su un innovativo sistema di sicurezza che prevede la chiusura ermetica degli scaffali in caso d’incendio.

Un investimento complessivo pari a un milione di euro per la messa in sicurezza di circa 240 mila volumi. Numeri importanti quella della nuova sezione interdisciplinare della Biblioteca di Scienze Politiche all’Albergo dei Poveri. Oltre ai lavori strutturali, l’iniziativa ha portato a un grande intervento di razionalizzazione della dotazione libraria. Al momento, sono stati trasferiti i periodici provenienti dalla scuola di Scienze umanistiche, dalla Scuola di Scienze sociali e dalla Scuola politecnica. La nuova sezione, allestita con un sistema di scaffali compatti, sarà a disposizione delle Biblioteche dei tre dipartimenti.

Potrebbe interessarti anche: , Teatro Nazionale di Genova: Alessandro Giglio è il nuovo presidente , Genova città dell'Inno: il programma delle Giornate Mameliane 2019 , Capodanno 2020 a Palazzo Ducale: cenone, mostre da Banksy a Hitchcock e brindisi , Alberto Angela e la puntata su Genova di Meraviglie, elicottero in città , Teatro Altrove a Genova: si riparte. L'esito del bando per la rinascita dello spazio culturale

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.