Stile Artigiano 2019 a Genova: tradizioni ed eccellenze della Liguria

Outdoor Genova Mercoledì 30 ottobre 2019

Stile Artigiano 2019 a Genova: tradizioni ed eccellenze della Liguria

© Pixabay

Genova - Parte sabato 9 novembre 2019 l’undicesima edizione ligure di Stile Artigiano, la manifestazione che porta alla scoperta delle tradizioni e delle eccellenze artigiane della Liguria. Un evento che promuove il valore artigiano in tutte le sue forme ed espressioni, in particolare quello delle imprese contrassegnate col marchio Artigiani In Liguria, una realtà consolidata nella nostra regione con oltre 500 iscritti.

Stile Artigiano 2019 a Genova ha un format nuovo e ancora più ricco che in passato, ma mantiene i punti forti degli scorsi anni: l’appuntamento principale è sabato 9 novembre, dalle 10 alle 20, in Piazza De Ferrari con Un giorno da artigiano, quando le imprese dell’artigianato artistico e tradizionale mettono in mostra le proprie attività, dando a tutti la possibilità di provare a realizzare un pezzo delle loro lavorazioni, in un reale percorso attraverso la storia e le tradizioni della Liguria, interpretate dal vivo dai loro custodi, gli artigiani liguri d’eccellenza.

Dal 9 al 16 novembre 2019, invece, la manifestazione si amplia e coinvolge l’intera città con Una settimana da artigiano: in questo caso, le botteghe genovesi aderenti si aprono ai cittadini e ai turisti per far provare loro l’esperienza unica di diventare artigiani.

Inoltre, sabato 9 novembre, in piazza De Ferrari, è allestita una area media, un vero e proprio salotto con oggetti d’arredo dell’artigianato di eccellenza forniti dalle imprese del marchio Artigiani In Liguria, dove i protagonisti della nostra regione, dai politici alle imprese partecipanti, sono intervistati, costruendo così un dibattito sull’importanza e il valore lavorativo e culturale dell’artigianato.

Non manca uno spazio dedicato alle imprese, dove si può ottenere da personale qualificato di Confartigianato risposte per ogni esigenza dell’imprenditore e dell’aspirante tale: dal credito alla burocrazia, dal patronato alla formazione fino ai consigli per aprire un’impresa, ci sarà la possibilità di un confronto diretto durante tutta la giornata.

In programma, sempre il 9 novembre, l’anteprima di Travel Art 2020, il format dell’Agenzia del turismo In Liguria che, varato lo scorso anno per valorizzare e andare alla scoperta del patrimonio culturale della Liguria, ha riscosso un grande successo.

«Stile artigiano - dice il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti - è ormai un appuntamento tradizionale e consolidato, che di anno in anno porta cittadini e turisti a contatto con uno dei patrimoni più rilevanti del nostro sistema produttivo. La ricchezza della tradizione artigiana della Liguria merita di essere conosciuta, apprezzata e tutelata: si tratta di un settore importante sicuramente dal punto di vista turistico, ma con risvolti occupazionali importanti. Quest’anno, tra l’altro, anche gli studenti che partecipano a Orientamenti il 12, 13 e 14 novembre hanno la possibilità di vivere l’esperienza di essere artigiani nelle botteghe genovesi: un modo pratico e coinvolgente per far conoscere anche a loro la bellezza e le possibilità legate a queste occupazioni».

“Agenzia In Liguria  - aggiunge il Commissario straordinario dell’agenzia In Liguria Pierpaolo Giampellegrini - continua la sua attività di promozione di quanto sul territorio rappresenta un valore: culturale, enogastronomico, paesaggistico o, come nel caso dell’evento del 9 novembre, artigianale. Saremo presenti a De Ferrari con uno stand che porta la griffe TravelArt. Con alcuni artigiani rappresentanti del Liguria Style, abbiamo creato un uno stand che appare come un fantasioso set cinematografico, incentrato su quattro celebri scene di Alice nel paese delle meraviglie. Il risultato è un nuovo esempio di quella creatività di cui andiamo orgogliosi e che Agenzia intende valorizzare in tutte le occasioni».

«La più grande manifestazione ligure dedicata all’eccellenza - aggiunge Felice Negri, membro di Giunta della Camera di Commercio e Presidente di Confartigianato Genova - si presenta quest’anno con un format completamente rinnovato, che punta a promuovere il Valore artigiano in tutte le sue forme ed espressioni. Il pubblico potrà apprezzare ed eseguire dal vivo le lavorazioni e potrà vivere l’emozione di una speciale Alice nel paese degli artigiani, che intende mettere in risalto le doti artistiche e creative dei nostri eccezionali artigiani».

Potrebbe interessarti anche: , Castagne a Genova: dove raccoglierle? 5 itinerari nell'entroterra , Ruota panoramica a Genova 2019/2020: prezzo, biglietti, orari e location , Lago del Brugneto: sentiero, museo e sport. Il progetto di valorizzazione , A Genova la tappa finale della Ocean Race nel 2022, la regata più importante al mondo , Sentiero 2M: percorso di oltre 100 km che unisce Loano e Montaldo di Mondovì

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.