Allerta meteo per temporali a Genova e in Liguria il 2 ottobre: chiusura anticipata

Allerta meteo per temporali a Genova e in Liguria il 2 ottobre: chiusura anticipata

Attualità Genova Mercoledì 2 ottobre 2019

© Pixabay

Anticipata alle 12 la chiusura dell'allerta gialla per temporali

Genova - Dopo la pioggia e il temporale notturno, è tornato il sereno: per questo, la chiusura dell'allerta meteo gialla per temporali è stata anticipata alle ore 12. La Protezione Civile Regionale aveva, quindi, diffuso l’allerta meteo gialla per temporali, emanata da Arpal, su tutta la regione, tranne l’estremo Ponente, fino alle 14 di mercoledì 2 ottobre 2019. Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa;
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno;
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla;
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida;
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Nella notte, strutture temporalesche importanti hanno interessato in particolare il genovese e lo spezzino. Le precipitazioni sono state accompagnate da intensa attività elettrica. Dalle prime ore del mattino schiarite si sono fatte strada prima a Ponente, poi anche sul settore centrale e, attualmente, le nubi interessano ancora in parte il Levante della regione. Questa la situazione prefigurata dall’avviso meteorologico emesso in mattinata:

  • Mercoledì 2 ottobre: Il transito di un fronte freddo determina spiccata instabilità con rovesci e temporali anche forti fino alle ore centrali in particolare su BCE. Residua instabilità fino al tardo pomeriggio con bassa probabilità di temporali forti, in particolare su C, E e parte orientale di B, localmente accompagnati da grandine. Possibili isolati fenomeni anche su A, specie sui rilievi. Venti meridionali localmente forti (40-50 km/h), in rotazione e rinforzo dai quadranti settentrionali in serata. Mare in aumento a molto mosso per onda lunga di libeccio.
  • Giovedì 3 ottobre: Venti di burrasca dai quadranti settentrionali con raffiche fino 80-90 km/h in particolare sui crinali e agli sbocchi delle valli, in graduale attenuazione già dalla mattinata. Mare inizialmente molto mosso per onda lunga di libeccio su C, con moto ondoso in rapida scaduta.
  • Venerdì 4 ottobre: nulla da segnalare.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , Frecce Tricolori a Genova: foto e video del sorvolo , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.