Riccardo Muti: laurea honoris causa a Genova

Riccardo Muti: laurea honoris causa a Genova

Cultura Genova Palazzo Ducale Giovedì 12 settembre 2019

© facebook.com/RiccardoMutiOfficial

Genova - L'Università di Genova conferirà la laurea honoris causa in Scienze internazionali e della cooperazione a Riccardo Muti. La cerimonia si svolge sabato 5 ottobre 2019, giorno dell'inaugurazione dell'anno accademico 2019-2020. Come lectio magistralis, il celebre direttore dirigerà l'orchestra del Conservatorio di Genova Niccolò Paganini in un movimento della sinfonia Eroica di Beethoven. L'inaugurazione dell'anno accademico va in scena nel maestoso Salone del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale di Genova.

Dopo il discorso inaugurale del rettore Paolo Comanducci e altri saluti, sarà il professore di Storia delle dottrine politiche Alberto De Santis a pronunciare la laudatio. «Sarà centrata - racconta il rettore dell'Università Paolo Comanducci - sul fatto che Muti, non solo come direttore d'orchestra, ma come uomo di cultura, si è molto adoperato in campo internazionale per le buon relazioni tra i popoli. La musica è di per sé linguaggio internazionale, ma c'è in più questo elemento meno noto dell'attività svolta con organizzazioni internazionali dal maestro».

Riccardo Muti (Napoli, 28 luglio 1941) è un direttore d'orchestra italiano. Dal 1968 al 1980 è stato direttore principale e direttore musicale del Maggio Musicale Fiorentino, e dal 1986 al 2005 è stato direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano. Dirige l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, che ha fondato nel 2004 e che ha sede a Piacenza e Ravenna. Dal 2010 è music director della Chicago Symphony Orchestra, con la quale ha rinnovato il contratto fino all'estate del 2022.

Nel 2015 ha fondato la Riccardo Muti Italian Opera Academy, un'accademia internazionale - aperta al pubblico di uditori - con sede a Ravenna dove allievi di direzione d'orchestra, maestri accompagnatori e cantanti d'opera selezionati da una commissione possono perfezionare le proprie conoscenze con Riccardo Muti.

Potrebbe interessarti anche: , Riapre l'Abbazia di San Fruttuoso di Camogli: prenotazioni, giorni e orari e regole , Spiagge libere Liguria: gratis e senza prenotazione. Il gruppo su Facebook , Itinerario Borzoli-Cassinelle: l'antica abbazia abbandonata alle spalle di Sestri Ponente , Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole , Orienteering in centro storico: alla scoperta dei simboli su edicole e portali

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.