Saldi estivi 2019 a Genova e in Liguria. Le date: quando inziano e quando finiscono

Shopping Genova Mercoledì 3 luglio 2019

Saldi estivi 2019 a Genova e in Liguria. Le date: quando inziano e quando finiscono

© Pexels

Genova - A Genova e in Liguria è ufficialmente partito il countdown verso i saldi estivi 2019. Terminati quelli invernali, quante volte siete passati davanti alle vetrine di via XX Settembre a Genova, sognando quel bel vestito, troppo caro per le vostre tasche? L'occasione giusta sta arrivando, per le donne ma anche per gli uomini. Abbia inizio la corsa allo shopping, che per questa estate dura da sabato 6 luglio a lunedì 19 agosto 2019. E, per il primo giorno di saldi, il 6 luglio parcheggi gratis nelle Blu Area a pagamento a Genova.

Prima di partire in quarta e tornare a casa da Genova con vagonate di borse però, diamo un'occhiata ad alcune semplici regole utili ai consumatori per evitare spiacevoli sorprese, comunicate dalla Lega Consumatori Liguria. Ecco nel dettaglio i consigli per gli acquisti estivi:

  • Gli articoli esposti devono riportare bene in chiaro i due prezzi, quello pieno e quello in saldo e il valore percentuale dello sconto applicato;
  • La merce venduta a prezzi scontati va tenuta ben separata da quella venduta a prezzo pieno;
  • Occorre inoltre prestare attenzione ai prezzi eccessivamente ribassati, in quanto potrebbero nascondere delle trappole, così come è utile leggere le etichette (diffidate dai capi che non contengono indicazioni sulla composizione e sulla manutenzione);
  • Dopo l'acquisto, conservare sempre lo scontrino e farne una copia per poterlo consegnare al negoziante al momento opportuno. Ciò infatti consente, nel caso in cui la merce risulti difettosa, di ottenere la sostituzione del bene secondo quanto previsto dal Codice del Consumo (garanzia biennale);
  • Non si può sostituire la merce se è stata cambiata idea sul colore o sul modello;
  • La prova dei capi non è un obbligo, ma è rimesso alla discrezionalità del negoziante. Dunque quando è possibile, provate sempre l'articolo scelto, in quanto nel caso in cui abbiamo sbagliato la taglia di un capo e non sussiste un difetto di conformità, la possibilità di cambiare il prodotto è anch'essa rimessa alla discrezionalità del commerciante;
  • Il negoziante è obbligato ad accettare il pagamento tramite carta di credito o bancomat, quando espone gli adesivi di questi sistemi di pagamento.

Per quanto riguarda gli acquisti on line, è fondamentale prestare attenzione al sito web (società o intermediari) da cui si intende comprare, leggere attentamente la descrizione dell’articolo, visionare le recensioni degli altri utenti e verificare che i pagamenti avvengano attraverso una connessione protetta; altrettanto importante è controllare l'importo previsto per le spese di spedizione, in quanto potrebbero far lievitare notevolmente il prezzo iniziale. Infine, il termine per esercitare il diritto di ripensamento e restituire il bene acquistato online è di 14 giorni a partire dalla data di consegna

Ecco infine quali sono le regole che i commercianti sono tenuti a seguire nel periodo dei saldi estivi 2019, dal 6 luglio al 19 agosto:

L’esercente dettagliante che intende effettuare la vendita di fine stagione è tenuto a darne comunicazione, con cartello apposto nel locale di vendita ben visibile dall’esterno, almeno 3 giorni prima della data prevista per l’inizio delle vendite. Su tutti gli articoli in saldo è previsto l’obbligo del cartellino con il doppio prezzo e la percentuale di sconto.

Le vendite promozionali non possono essere effettuate nei 40 giorni antecedenti ai saldi per i seguenti settori:

  • Abbigliamento, calzature;
  • Biancheria intima;
  • Accessori di abbigliamento;
  • Pelletterie.

È vietato effettuare vendite promozionali per gli stessi prodotti per i quali sono state effettuate le vendite di saldo. Nel periodo necessario all’allestimento e disallestimento delle vetrine, è consentito non apporre i prezzi dei prodotti esposti in vista al pubblico per un tempo massimo non superiore 48 ore ed è obbligatorio esporre un cartello con la dicitura Vetrina in Allestimento e riportante la data e l’ora dell’inizio dell’allestimento/disallestimento.

Potrebbe interessarti anche: , Mercatini di Natale 2019 a Genova e dintorni: date, luoghi e orari per fare shopping , Natalidea 2019 a Genova: date, orari ed espositori del Villaggio di Natale , Mercatino di San Nicola a Genova 2019: orari, date, location e novità , WEPA Expo, il nuovo appuntamento dedicato ai matrimoni e alle feste. Al palazzo della Borsa il 7 e 8 dicembre , Mercatino di San Nicola 2019 a Genova: ritorno a Piccapietra e Fiera del Libro di Natale

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.