Premio Andersen 2019 a Genova: programma e vincitori

Cultura Genova Venerdì 17 maggio 2019

Premio Andersen 2019 a Genova: programma e vincitori

© Pixabay

Genova - Dopo un anno di letture, recensioni, analisi e confronto, la rivista Andersen annuncia i vincitori della 38esima edizione del Premio Andersen 2019, il più ambito riconoscimento attribuito ai libri per ragazzi, ai loro autori, illustratori ed editori: un’occasione per riflettere sull’annata editoriale con particolare attenzione alle produzioni più innovative e originali.

La cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Andersen 2019 si tiene nella Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale a Genova, nella giornata di sabato 25 maggio 2019 alle ore 15, nell’ambito di un programma di iniziative in biblioteche, scuole, librerie e diversi spazi urbani con la rassegna di lettura e narrazioni Genova Città del Libro per Bambini e Ragazzi, da sabato 18 maggio a domenica 9 giugno 2019: una grande festa della cultura per l’infanzia che vedrà la presenza di alcuni tra i vincitori del Premio. 

Questo il link per scoprire gli appuntamenti della rassegna del Premio Andersen 2019. Ma ecco di seguito il programma completo del Premio Andersen 2019 a Genova, dal 18 maggio al 19 giugno 2019: 

Sabato 18 maggio, ore 17

Musei di Strada Nuova, Palazzo Bianco, Giardino Inferiore, Via Garibaldi:
Immaginario di parole: nella Notte dei Musei a Genova, le storie crescono sotto gli alberi. Letture e narrazioni per famiglie con bambini 3-7 anni con Carla Giolito e Milena Fois dell'associazione La stanza.

Martedì 21 maggio, ore 17

Biblioteca De Amicis, Porto Antico, Magazzini del Cotone: 
Leggo... e quindi cresco: consigli e spunti di lettura per la prima infanzia.

Mercoledì 22 maggio, ore 10

Auditorium di Villa Serra, via Carlo Levi 2, Sant’Olcese:
Il paese delle fiabe: premiazione dei racconti vincitori del concorso promosso dal Comune di serra Riccò e intitolato a Beatrice Solinas Donghi.

Mercoledì 22, giovedì 23 e martedì 28 maggio

Pensare in giro per la città: Philosophy for children in gioco con Il Buon Viaggio.

Giovedì 23 maggio

  • Ore 16.30, alla Locanda delle favole, Vico del Ferro 5-7 a Genova:
    Una fiaba in pittogrammi: laboratorio ad utenza libera. Con Sandro Natalini, autore di Cappuccetto Rosso. Una fiaba in pittogrammi.
  • Ore 18.30, al Castello D’Albertis, Corso Dogali 18 a Genova: 
    Storie di viaggi a colori: performance di disegno dal vivo, parole e musiche dal mondo.

Venerdì 24 maggio

  • Ore 16.45, Palazzo Ducale di Genova:
    In viaggio con Otto: laboratorio per bambini con Tom Schamp Illustrator e due assistenti speciali: Elisabetta Civardi e Valentina Fetisova. Ingresso gratuito su prenotazione a questa e-mail.
  • Ore 21, Sala del Minor Consiglio a Palazzo Ducale, Genova
    Sulle note della memoria, incontro con David Almond e l’albo La diga.

Sabato 25 maggio

Cerimonia di premiazione del vincitori del premio Andersen 2019 a Palazzo Ducale

Martedì 4 giugno, ore 17.30

A Mentelocale di Palazzo Rosso, via Garibaldi 18 a Genova (ingresso libero):
Ruggiti in città, con l'autrice Daniela Carucci

Mercoledì 5 giugno, ore 10

Casa Gavoglio, casa di quartiere del Lagaccio (riservato per le scuole prenotate)
Ruggiti in città, con l'autrice Daniela Carucci

Mercoledì 19 giugno, ore 21

Al Suq Festival (arena Porto Antico):
Terraneo, storia di un'isola

Tanti i vincitori del premio Andersen 2019: qui l'elenco. A vincere quest’anno sono libri che ispirano i lettori a fare qualcosa per rendere il mondo più bello, come Miss Rumphius che nell’albo illustrato di Barbara Cooney (Atlantide) semina lupini; o come la giovane violinista de La diga di David Almond e Levi Pinfold (Orecchio acerbo) che suona per tutti quelli che se ne sono andati e per tutti quelli che ancora devono venire; o come i ragazzi di A sud dell’Alameda di Lola Larra e Vincente Reinamontes (Edicola) che decidono di scendere in piazza e far sentire la loro voce. Non per diventare protagonisti, ma per contribuire alle storie senza eroe che hanno cambiato il mondo narrate da Michela Murgia in Noi siamo tempesta (Salani), esempio di come l’incontro tra diversi linguaggi – dalla grafica all’illustrazione e al fumetto - possa dare vita a progetti editoriali di grande impatto. Una forza che ritroviamo anche ne Le amiche che vorresti e dove trovarle di Beatrice Masini e Fabian Negrin (Giunti), dove si celebra la letteratura, a cui rende omaggio anche il Miglior illustratore dell’anno Marco Somà con l’albo illustrato de L’infinito di Giacomo Leopardi pubblicato in occasione del duecentesimo anniversario della poesia. 

Potrebbe interessarti anche: , Book Pride Genova 2019 con oltre 14mila presenze: il successo dell'editoria indipendente , Festival della Scienza 2019 a Genova: spettacoli in programma, tra fisica e musica , Genova capitale delle scienze della vita: nel 2020 c'è il Meet in Italy for Life Sciences , Restauro della Venere di Castello D'Albertis: parte il crowdfunding online , Rolli Days d'autunno da record: 130 mila visitatori tra i palazzi nobiliari. I numeri

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.