A Genova Vinicoli 2019: 7 tappe in centro tra vini e street food

A Genova Vinicoli 2019: 7 tappe in centro tra vini e street food

Food Genova Giovedì 25 aprile 2019

Vinicoli 2018
© facebook.com/vinicoligenova

Genova - Domenica 28 aprile appuntamento con Vinicoli 2019 a Genova, la manifestazione itinerante attraverso il centro storico della Superba giunta alla sua quarta edizione. Il protagonista assoluto è il vino naturale, con un tocco di cibo di strada. Nel 2018, Vinicoli ha superato le mille presenze registrando, tra l’altro, un forte incremento di persone provenienti da fuori città.

I locali del centro storico genovese, animatori di questa nuova domenica di vino, sono sette, diversi tra loro ma tutti con un’offerta di qualità: Forchetta Curiosa (piazza Renato Negri 5r); Officina 34 (via di Ravecca 34); Barbarossa (piano San Andrea 23); Kowalski (via dei Giustiniani 3r); Ai Troeggi (via Chiabrera 61r); Meridiana (piazza Meridiana 7); Maninvino (presso MaddaLive, Vico della Chiesa della Maddalena 20r). Vinicoli a Genova è un cammino lungo sette calici, tra bianchi e rossi.

Come partecipare e orari

La partenza è, come da tradizione, presso il ristorante La Forchetta Curiosa situtato in piazza Negri (davanti alla chiesa di Sant'Agostino). Qui, sono attivate le card acquistate nei giorni precedenti presso i locali partecipanti (indiati sopra), online oppure direttamente in loco tramite la consegna del kit Vinicoli: la tasca, il bicchiere e la mappa utile per un miglio orientamento lungo la giornata.

Le tessere sono suddivise in tre fasce di partenza: dalle 12 alle 14, dalle 14 alle 17 e dalle 17 alle 19. L’evento termina ufficialmente alle ore 22. Il costo della tessera è di 25 euro e comprende la possibilità di accedere alle sette degustazioni di vino comprensive di un accompagnamento gastronomico.

Partenza e percorso

Dopo la prima tappa alla Forchetta Curiosa si cammina verso via Ravecca dove Vinicoli 2019 fa tappa al Ristorante Officina34. Pochi passi e, in Piano di Sant’Andrea, ecco pronto un altro calice di vino, presso il Barbarossa Cafè. Da qui, discesa verso le atmosfere est Europee del Ristorante e pub Kowalski di via dei Giustiniani, per poi incedere alla volta di uno fra i punti fermi del vino naturale a Genova, Ai Troeggi di via Chiabrera.

Per le ultime due tappe della eno-camminata bisogna spostarsi verso la rive droite dei caruggi: un passaggio presso La Meridiana e la splendida piazza che la ospita per poi concludere da Maninvino, eccezionalmente ospitato nella cornice elegante dello spazio creativo MaddAlive di vico della Chiesa della Maddalena. Qui, come ulteriore sorpresa per tutti i partecipanti, è proposta VininProsa, una degustazione teatrale di vini in compagnia dell’attrice e regista Emanuela Rolla e Luca Maschi. Ulteriori info sulle tappe e sui vini sulla pagina facebook di Vinicoli.

Vini e Street food

A Vinicoli 2019 manca lo street food, con possibilità di usufruire di sconti su alcuni prodotti proposti per l’occasione. Aderiscono a Vinicoli 2019 con i loro prodotti di punta: gli hamburger del Masetto, il pollo di Rooster, gli hot dog di Groove o le patate farcite di Patalin. Avete fame? Si viene serviti durante il tragitto.

La scelta enologica, fatta dai locali in collaborazione con il partner distributore Triple A, segue una logica ben precisa, sia per corposità che per qualità organolettiche. A spiegare ogni cosa, ci sono i banconi i produttori in carne e ossa, pronti a sciogliere ogni vostra curiosità su come il vino nasca dal territorio, cresca in cantina e arrivi alla fine nei nostri calici.

Ulteriori partner di Vinicoli sono, come ogni anno, I Segreti dei Vicoli di Genova, blog che si occupa di segnalare le cose notabili della storia cittadina sparse lungo il percorso, e Papille Clandestine, associazione dedita alla promozione del bere e del mangiare di qualità ormai punto fermo della vita enogastronomica cittadina.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.