Neve a Genova e in Liguria: allerta mercoledì 23 gennaio. Zone e orario

Attualità Genova Martedì 22 gennaio 2019

Neve a Genova e in Liguria: allerta mercoledì 23 gennaio. Zone e orario

© Alessio Tedaldi, facebook.com/groups/camminareaveto

Genova - Neve in arrivo in Liguria. La protezione civile regionale valutato l'ultimo bollettino meteo ha emesso l'allerta neve gialla sulle zone A, B, D ed E (per le aree A e B sia i comuni all’interno che quelli costieri) dalle ore 6 alle ore 24 di mercoledì 23 gennaio 2019 (allerta neve poi prolungata alla mattina del 24 gennaio su tutta la Liguria, ed entrata in vigore anche nello spezzino). Prevista neve, quindi, anche a Genova. Previsti anche disagi per i pendolari, con possibili treni cancellati. Ecco le aree interessate da questa allerta neve, che coinvolge quasi tutta la Liguria (eccetto lo spezzino):

  • A: lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa.
  • B: lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno.
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida.
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Per qualsiasi urgenza segnalate al numero 800177797 della Protezione Civile del Comune di Genova. L'azione combinata delle basse temperature e dell’umidità darà luogo, a partire dalla prima mattinata di mercoledì 23 gennaio, a precipitazioni diffuse, a carattere nevoso soprattutto nell’entroterra di centro-ponente. Resta esclusa solo la parte più orientale della regione, che al momento sembra poter essere interessata al più da qualche spolverata al di sopra dei 300 metri. Perché nevichi in riva al mare devono coincidere lungo tutta la colonna d'aria le giuste combinazioni di umidità e temperatura: bastano variazioni anche solo di mezzo grado per trasformare pioggia in neve, e viceversa.

Questo l'avviso meteorologico odierno che riassume i fenomeni previsti fino a giovedì 24 gennaio 2019 a Genova e in Liguria:

  • Martedì 22 gennaio: venti settentrionali in attenuazione fino a moderati. Locale disagio fisiologico per freddo nelle ore serali.
  • Mercoledì 23 gennaio: tempo perturbato e deciso calo dello zero termico. Nelle notte deboli spolverate nell'interno senza accumuli significativi. Dalla mattinata e per la giornata si attendono deboli nevicate alla quota del suolo su DE e nell'interno di AB; spolverate nevose sulle zone costiere di A e B, con quota neve intorno ai 200-300 metri in locale calo al suolo. Spolverate nevose nell'interno di C (quota neve 400-600 metri). Possibili rovesci nevosi. Venti forti da Nord; in serata fino a burrasca, raffiche fino a 80-100 km/h. Moderato disagio per freddo. Gelate.
  • Giovedì 24 gennaio: nelle prime ore della notte deboli nevicate residue su D e nelle zone interne di B; possibili spolverate su E. Venti settentrionali di burrasca (60-70 km/h) con raffiche che sui crinali e allo sbocco delle valli potranno superare i 100 km/h. Moderato disagio per freddo nelle ore notturne. Possibili gelate. Mare molto mosso, agitato al largo.

La Sala operativa regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta per neve. In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito allerta liguria, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome).

Potrebbe interessarti anche: , La crociera al cioccolato passa anche da Genova: la prima Eurochocolate Cruise , Aperte le iscrizioni per i nuovi corsi per Entertainer Kids and Adults e Allievo Elettrico/Elettronico , Scalinata Borghese: «riapertura a dicembre 2019», con un anno d'anticipo , Genova, il Museo Luzzati riapre a Palazzo Ducale. E la statua? , Nuovo supermercato Pam a Genova: apertura in via XX Settembre

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.