Allerta meteo arancione su Genova e la Liguria l'11 ottobre: orari e info

Allerta meteo arancione su Genova e la Liguria l'11 ottobre: orari e info

Attualità Genova Mercoledì 10 ottobre 2018

Pioggia
© Pexels

Genova - Tornano le forti piogge a Genova e in Liguria. La protezione civile della Regione Liguria ha diffuso l'allerta meteo per piogge diffuse e temporali emanata da Arpal. Su Genova, allerta arancione dalle 00.00 alle ore 18 di giovedì 11 ottobre 2018 (poi prolungata fino alle 20), ma l'allerta arancione è diffusa su tutta la Liguria, con peggioramento del tempo già da questa notte. Molti comuni della Liguria, come Alassio, Albenga, Cogoleto e Arenzano, hanno gà deciso per la chiusura delle scuole, così come Chiavari o La Spezia. Per aggiornamenti, nell'imperiese e nell'estremo ponente, l'allerta è passata a rossa dalle 3 alle 15 dell'11 ottobre (scuole chiuse a Imperia, Ventimiglia e tantissimi comuni del savonese). Ora il dettaglio delle zone, orari e colori dell’allerta (qui gli ultimi aggiornamenti con il prolungamento dell'allerta a Genova):

  • Aggiornamenti Zona A, lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa: allerta gialla dalle 18 alla mezzanotte di mercoledì 10 ottobre; arancione da mezzanotte alle 3 di giovedì 11 ottobre, poi allerta rossa dalle ore 3 alle 15 dell'11 ottobre, di nuovo arancione dalle 15 alle 18.
    A seguire, arancione sui bacini grandi dalle 18 alle 20, gialla sui bacini piccoli e medi dalle 18 alle 20.
  • Zona B, lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno: arancione dalle 00.00 alle 18 di giovedì 11 ottobre, poi gialla fino alle 20.
  • Zona C, lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla (Bacini medi e piccoli): gialla dalle 00.00 alle 6 di giovedì 11 ottobre, poi allerta arancione fino alle 18, quindi gialla fino alle 20.
    Bacini Grandi
    : gialla dalle 6 alle 18 di giovedì 11 ottobre.
  • Zona D, Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida (Bacini medi e piccoli): gialla dalla 18 alle 23.59 di mercoledì 10 ottobre, poi allerta arancione dalle 00.00 alle 18 di giovedì 11 ottobre, poi gialla fino alle 20.
    Bacini Grandi
    : allerta arancione dalle 0.00 alle 20 di giovedì 11 ottobre.
  • Zona E, Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia (Bacini piccoli e medi): gialla dalle 00.00 alle 6 di giovedì 11 ottobre, poi arancione fino alle 18, quindi gialla fino alle 20.
    Bacini Grandi
    : gialla dalle 6 alle 18 di giovedì 11 ottobre.

Queste le disposizioni del Coc, Centro Operativo Comunale: potenziamento del presidio territoriale in Valpolcevera con una pattuglia di volontari dedicata al monitoraggio rivi e con 7 pattuglie straordinarie della Polizia municipale per tutta la durata dell’allerta, oltre al servizio ordinario che sarà orientato esclusivamente al pronto impiego per situazioni collegate agli eventi meteo. Inoltre saranno attive 8 pattuglie di volontari della Protezione Civile sul territorio comunale per il monitoraggio rivi. Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta meteo arancione:

  • È stata disposta la chiusura e la messa in sicurezza di tutti i cantieri in alveo.
  • Chiusi il Museo civico di storia naturale “G. Doria” e la Loggia di piazza Banchi.
  • Chiuso l’Ufficio Oggetti Rinvenuti in via Oristano 12. 

La metropolitana, durante lo stato di allerta meteo idrologica arancione, sarà in servizio sull’intera tratta Brin - Brignole. Resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi. Per tutta la durata dell'allerta meteo arancione gli ascensori del sottopasso della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, in via Puccini, e l’ascensore di Quezzi restano chiusi.

In allerta arancione tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R, T, esclusivamente nei casi in cui tali zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL - CF - CG ecc.), nonché i possessori di tagliandi Blu Area FB e FC, hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell'allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.

Situazione: una circolazione depressionaria sulla Francia si sposta verso Ovest, ben alimentata da correnti atlantiche che raggiungono il Nord Africa: ne deriva un afflusso umido meridionale sulla Liguria. Da questa sera, a iniziare dal Ponente, è atteso il passaggio di questa perturbazione, che poi “spazzerà” tutta la regione. Sono prevedibili fenomeni forti, localmente potrebbero essere organizzati e persistenti con quantitativi di pioggia elevati. Domani i venti saranno forti di scirocco, il mare agitato anche sottocosta sul centro Ponente. Dalla seconda parte di domani, giovedì, è attesa un’attenuazione delle precipitazioni sul Ponente mentre le ultime piogge residue sono attese, nella mattinata di venerdì, sul Levante della regione. Si consiglia, comunque, di seguire gli aggiornamenti.

Ecco, dunque, l’avviso meteorologico emesso per la giornata di oggi e per le due successive con i fenomeni previsti:

Mercoledì 10 ottobre: progressivo peggioramento dal pomeriggio con l'arrivo di precipitazioni a partire da Ponente, anche a carattere di rovescio o temporale. Dal tardo pomeriggio alta probabilità di rovesci o temporali forti sulle zone AD, bassa probabilità dei fenomeni forti sul resto della regione.

Giovedì 11 ottobre: condizioni fortemente perturbate con precipitazioni anche forti su ABD e moderate su CE, che porteranno a cumulate elevate su tutte le zone. Una spiccata instabilità porta ad un'alta probabilità di rovesci o temporali forti, organizzati e localmente anche stazionari su tutte le zone. Venti da Sud-Est fino a forti su C con qualche rinforzo in mattinata anche su B. Venti settentrionali fino a forti su AB. Mare in aumento fino ad agitato su A e B, fino a molto mosso su C.

Venerdì 12 ottobre: nelle prime ore della giornata saranno possibili locali precipitazioni residue anche a carattere di rovescio o temporale in progressivo esaurimento in mattinata. Venti settentrionali tra moderati e forti sul Centro Ponente.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta. In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sitowww.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome). Sulla pagina www.facebook.comArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.