Attualità Genova Acquario di Genova Lunedì 26 marzo 2018

Otto o Pansoto? Per il nome del lamantino all'Acquario è sfida Genova‑Milano

La foto del contest
© Acquario di Genova/Facebook

Genova - Il contest per decidere il nome del nuovo lamantino dell'Acquario di Genova è giunto alla finalissima. E ora la scelta si fa ancora più difficile: Otto o Pansoto? Questi i due nomi protagonisti dell'ultima sfida. Il campo di battaglia sarà ancora la pagina Facebook dell'Acquario di Genova: qui si deciderà, in un contest a colpi di like e reactions, il nome da scrivere sul fiocco azzurro dell'Acquario. 

Un concorso, quello per il piccolo lamantino, da fare invidia ad una edizione di Coppa Italia. Era l'8 febbraio 2018 quando mamma Rynke ha dato alla luce il suo cucciolo di lamantino nella vasca dell'Acquario. Il 7 marzo il post dell'Acquario di Genova è arrivato puntuale su Facebook a proporre le 4 scelte per i nomi: Pansoto, Trofia, Lamy e Otto. Lo scorso 9 marzo l'Acquario ha dato il via al contest con le semifinali  e il primo ballottaggio ufficiale. Con una reaction, si doveva scegliere fra Pansoto e Trofia: il nome vincitore sarebbe andato in sfida con la prima scelta dell'altra semifinale, quella tra Lamy e Otto.

La sfida ha avuto così tanto eco da risuonare anche in quel di Milano, dove il bar modaiolo Otto ha lanciato la sua personale sfida, spingendo ovviamente sul nome Otto per farlo vincere. Così è stato: Otto ha vinto la semifinale e adesso se la vedrà con Pansoto, vincitore dell'altra semifinale contro Trofia, dal gusto più genovese. Così oggi il contest tra Otto e Pansoto, iniziato il 22 marzo, è una sfida nella sfida: quella tra Genova e Milano. E la sfida è ancora aperta. In questi giorni è possibile rispondere al post del contest Otto vs. Pansoto sulla pagina Facebook dell'Acquario per decidere il nome del lamantino.

Nel frattempo, l'ormai famoso lamantino attende impaziente il suo nome e sembra stare benone: nelle prime due settimane di vita, il piccolo era già cresciuto molto, passando dai 24 ai quasi 32 kg di peso e dai 113 ai 122 cm di lunghezza, alternando momenti di movimento e vivacità durante i quali nuotava insieme a mamma, papà e fratello Tino, a pause di sonno e riposo, come avviene nei cuccioli di molte specie. Questo cucciolo è il secondo lamantino nato da Rynke, che il 10 settembre del 2015 ha partorito appuntoTino. Mamma, piccolo, papà Pepe e Tino sono visibili al pubblico al primo piano del percorso espositivo nella vasca dell'Acquario dedicata a questi mammiferi acquatici.

Mentelocale lancia il suo personalissimo sondaggio: Otto o Pansotto: quale preferite? 

Potrebbe interessarti anche: , Metropolitana di Genova ferma tra il 22 e 23 maggio: orari e info , Genova, le borracce dei Giardini Luzzati contro la plastica monouso: l'iniziativa , A Genova i primi due bus elettrici, in servizio da giugno 2019: tratte e caratteristiche , Nuovo volo Genova-Pantelleria per l'estate 2019 con Volotea: date, orari e info , Genova: dopo gli ombrelli del 2018, ecco le girandole colorate in centro

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.