Concerti Genova Mercoledì 7 giugno 2017

La Voce e il Tempo: musica, arte, storia e scienze a Genova

Altre foto

Giovedì 15 giugno, ore 19, presso il Monastero di Santa Chiara (via Lagustena 58g), il concerto Vita, dulcedo et spes,dell’ensemble femminile Virgo Vox, in collaborazione con l'associazione Amici del Monastero di Santa Chiara.

Nel programma delle VirgoVox l’antico e il contemporaneo si intrecciano inesorabilmente, illuminando l’origine melodica ed estetica europea e la sua recezione in tempi moderni e attuali. Tre sono i profili musicali nel tempo e nei luoghi: un ritorno alle origini che introduce ogni sezione, con i canti tardomedievali dei pellegrini di Montserrat; la testualità sacra, dedicata alle principali antifone mariane, alla richiesta di misericordia e alla lode perenne; l’ampia varietà stilistica del ‘900 europeo, dal centro francese e tedesco al mediterraneo di Italia e Spagna, al nord fiammingo di Nees e Badings fino all’oriente ungherese contemporaneo.

Contenuto in collaborazione con Musicaround.

I biglietti dei concerti a pagamento sono in vendita su Happyticket.

Genova - Giovedì 15 giugno, con il concerto Vita, dulcedo et spes dell’ensemble femminile Virgo Vox si apre a Genova la seconda edizione de La voce e il tempo, un progetto organizzato da Musicaround, con il sostegno della Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore), nell’ambito dell’edizione 2017 del bando Performing Arts e delle istituzioni cittadine.

Si tratta di un’iniziativa nuova - spiegano le direttrici artistiche Vera Marenco e Paola Cialdella - nella quale appuntamenti performativi si intrecciano a momenti di approfondimento didattico, lungo linee comuni tra il repertorio antico, contemporaneo e di tradizione, in cui il pubblico può scoprire fitte interazioni tra musica, arte, storia, scienze e discipline dell’essere e vivere un’esperienza di arricchimento e condivisione.

Dopo il successo riscosso nella scorsa stagione si torna a proporre un ricco cartellone itinerante di concerti, conferenze e workshop,che si svilupperà, tra giugno 2017 e aprile 2018, nell'arco di 11 mesi con circa 20 appuntamenti, fra cui tre nuove produzioni, coinvolgendo artisti di fama e giovani talenti, secondo una formula inedita nel panorama culturale della città. Sede dei concerti saranno il Monastero di Santa Chiara, i Musei di Strada Nuova, il Museo di Sant'Agostino, Palazzo Ducale, la Chiesa di Santo Stefano e il complesso di Santa Maria di Castello.

Dalla musica tradizionale cinese al viaggio d'amore, tra Rinascimento e Barocco, denominatori comuni a tutti gli eventi previsti saranno la musica vocale, la voce e la parola. Nel redigere il nuovo cartellone si attraversano le diverse aree tematiche, mettendo in evidenza i nessi costitutivi tra le varie proposte e con un focus sul rapporto tra musica vocale e arti visive. Un rilievo particolare sarà dato al 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, celebrato con quattro appuntamenti in collaborazione con Palazzo Ducale

Si conferma l’attenzione di Musicaround alla ricerca musicologica finalizzata alla produzione di programmi originali, come Il Canto della Sibilla, concerto-spettacolo con Eugenia Amisano, La Musica dei Servi di Maria, conferenza e concerto con Ensemble 400 e la Performance visuale Tehillim/Immagini e suoni / Steve Reich, a cura di Alessandra Cavalli e Nicolò Servi, con una conversazione introduttiva di Maurizio Ben Omar.

Alla musica vocale di J.S. Bach, è dedicata un'ampia sezione del progetto, realizzata insieme ai laboratori permanenti Map Musica Antica a Palazzo e in collaborazione con il Goethe-Institut Genua: WunderBach!, un workshop per cantanti e strumentisti su Corali e Mottetti, sotto la guida del Maestro Antonio Greco. A chiusura del Seminario si terrà un concerto pubblico il 21 marzo 2018, compleanno di Bach e VI giornata europea della Musica Antica. Completano la sezione la conferenza Goedel Escher Bach a cura di Paolo Salvatore, e la proiezione del film Mein Name ist Bach di Dominique De Rivaz.

Alcuni appuntamenti sono realizzati in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Centro Primo Levi, Goethe Institut Genoa, o in coproduzione: con Echo Art, Associazione Pasquale Anfossi, I Concerti di San Torpete XII ed.

Per info
www.lavoceiltempo.com
www.musicaround.org
Facebook: VoceTempo-Musicaround
lavoceiltempo@gmail.com
tel. +39 338 1965248 +39 347 3125175

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo 2019, un gennaio e febbraio tra concerti e incontri: il programma , 20 anni senza De Andrè: Colapesce reinterpreta La canzone dell'amore perduto , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Mia e il leone bianco Di Gilles de Maistre Drammatico 2018 Mia è una quattordicenne che vive in Sudafrica insieme ai genitori. Fin da piccina ha giocato con un cucciolo di leone bianco di nome Charlie costruendo una splendida amicizia con l'esemplare. Un giorno Mia scopre che il padre vuole vendere Charlie... Guarda la scheda del film