Addominali a casa: come scolpirli con esercizi e alimentazione - Magazine

Addominali a casa: come scolpirli con esercizi e alimentazione

Fitness Magazine Martedì 5 maggio 2020

Addominali scolpiti a casa
© Pixabay

Magazine - Non hai tempo o voglia di andare in palestra? La buona notizia è che, con un po’ di impegno e di costanza, dovresti riuscire a scolpire i tuoi addominali anche a casa. Girando in rete, su blog e forum tematici trovi molti tutorial e guide complete in questo senso: quello che proveremo a fare qui, così, è capire quali sono i migliori trucchi per fare gli addominali a casa, in poco tempo e con buoni risultati. 

Come fare (bene) gli addominali a casa 

Il primo consiste nel fare esercizi mirati, che aiutino a mettere su massa muscolare addominale. Se in passato hai avuto un abbonamento in palestra o ti sei rivolto a un personal trainer sai bene, infatti, che si possono costruire intere schede di allenamento basate su esercizi per rendere più visibile la famosa tartaruga. La maggior parte di questi non prevede l’uso di macchine o di accessori speciali ed è per questo che, con un po’ di attenzione e un po’ di pratica, sono esercizi che si possono tranquillamente replicare a casa: quello di cui avrai bisogno è solo un po’ di spazio libero e, possibilmente, un tappetino come il mate da yoga per evitare di stare a diretto contatto con il pavimento e per avere più equilibrio durante lo svolgimento. Crunch e crunch laterali, plank e plank laterali, sollevamenti gambe sono tra i primi esercizi che dovresti imparare se vuoi allenare i tuoi addominali a casa. Quando avrai già un po’ di familiarità con questi potresti passare a esercizi ancora più specifici come la cosiddetta bicicletta, che aiuta a scolpire soprattutto gli addominali bassi, o l’allungamento gambe che agisce invece sugli addominali alti. 

Se sei tra i più pigri o hai paura di sbagliare qualche esercizio e mettere a rischio i tuoi muscoli e la tua salute – no, nessuno è pronto a pagare una tartaruga perfettamente scolpita al costo di crampi e fitte che impediscano di muoversi – un’alternativa c’è e sono prodotti come l’elettrostimolatore x Power addominali: puoi indossarli mentre stai facendo qualsiasi altra attività, si muovono in autonomia con livelli di intensità diversa a seconda del tipo di allenamento di cui necessiti e vanno a stimolare la massa muscolare addominale (quasi) come gli esercizi mirati di cui abbiamo appena detto, risultando comunque completamente sicuri. 

Parte integrante dell’allenamento per gli addominali a casa, comunque, sono gliesercizi cardio: una corsetta, un po’ di nuoto, andare in bici o anche semplicemente completare un circuito aerobico tra quelli, tanti, proposti per i workout casalinghi aiuta, infatti, a bruciare i grassi, obiettivo indispensabile per chi vuole definire gli addominali. 

Per la stessa ragione non si possono ottenere addominali perfettamente scolpiti a casa senza fare attenzione all’alimentazione. Se il tuo obiettivo è una tartaruga definita dovresti prestare particolare attenzione a evitare cibi particolarmentegrassi e ricchi di zuccheri, maggiori responsabili dell’accumulo di adipe, in particolar modo su pancia e fianchi. Preferire gli alimenti integrali e le carni bianche e assumere le dosi consigliate difrutta e verdura è necessario, almeno quanto lo è fare una ricca colazione che tenga a bada il senso di fame e assicurarsi la giusta idratazione per evitare l’accumulo di liquidi, deleterio se vuoi addominali perfetti.