Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght: la mostra - Verona

Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght: la mostra - Gran Guardia - Verona

12/11/2019

Sabato 16 novembre 2019

Palazzo della Gran Guardia, sede della mostra © Didier Descouens - wikipedia.org

CalendarioDate, orari e biglietti

Verona - Il Comune di Verona e Linea d'ombra, assieme alla Fondazione Marguerite e Aimé Maeght, con l'apporto del Gruppo Baccini in qualità di main sponsor, portano a Verona, nel Palazzo della Gran Guardia, una grande mostra organizzata da Linea d'ombra e curata da Marco Goldin, che così torna in città a cinque anni di distanza dagli ultimi successi scaligeri.

Verona - Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght, visitabile dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020, è un'incursione, con un centinaio di opere tra sculture, dipinti e disegni, nel terreno del più alto Novecento internazionale, avendo Parigi quale centro.

Verona - Una vera e propria monografica dedicata ad Alberto Giacometti, con oltre settanta opere, unitamente ad altri artisti che gravitavano nella Parigi soprattutto degli anni tra le due guerre ma anche nei due decenni successivi, da Kandinsky a Braque, da Chagall a Miró, con un'ulteriore ventina di dipinti celebri, spesso di grande formato.

La mostra Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght servirà anche a rievocare una delle più straordinarie avventure culturali in Europa dalla metà del secolo in poi, quella di Aimé e Marguerite Maeght, che prima dell'inizio della Seconda guerra mondiale fondarono a Cannes una loro galleria.

Nell'ottobre 1945 aprì la galleria parigina, dove due anni dopo venne presentata, con un successo senza precedenti, l'Esposizione internazionale del Surrealismo, in collaborazione con Duchamp e Breton. Nel 1964 venne poi inaugurata a Saint-Paul-de-Vence la Fondazione Maeght, con un insieme architettonico concepito per presentare l'arte moderna e contemporanea in tutte le sue forme.

La Fondazione possiede oggi una delle più importanti collezioni in Europa di dipinti, disegni, sculture e opere grafiche del XX secolo, con nomi di grande importanza che sono stati legati alla famiglia Maeght per decenni, Giacometti in primis.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 10/08/2020 alle ore 04:33.

Potrebbe interessarti anche: Il fascino dei vetri romani: la mostra, Verona, fino al 30 settembre 2020 , Il Volo in concerto all'Arena, Verona, dal 30 agosto al 31 agosto 2020 , Marco Masini in concerto con 30th Anniversary tour, Verona, 20 settembre 2020 , Piero Pelù in concerto con Pugili fragili live 2020 - Verona Folk Festival 2020, Verona, 3 settembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Verona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Verona.