Weekend Verona: We Run, concerti, mostre e mercatini di Natale. Cosa fare e dove andare

Weekend Verona: We Run, concerti, mostre e mercatini di Natale. Cosa fare e dove andare

Weekend Verona Giovedì 21 novembre 2019

© Alice Carta

Verona - Il weekend è alle porte, e Verona si prepara ad accoglierlo nel migliore dei modi nonostante la pioggia. Gli eventi nella città scaligera come sempre non mancano, tra corse podistiche, concerti, mostre e i mercatini di Natale che iniziano ad animare la città e la provincia. Vediamo allora insieme cosa fare e dove andare a Verona nel weekend, con una selezione degli eventi migliori in programma.

Iniziamo con l'evento sportivo clou del weekend, la We run Verona: libere di correreDomenica 24 novembre dalle 9 alle 12 circa si corre con la manifestazione podistica contro la violenza sulle donne, con partenza dal Bottagisio Sport Center del Chievo. We run: libere di correre è una manifestazione podistica non competitiva a scopo benefico, aperta a tutti (donne, uomini, bambini) che si snoda su due percorsi di circa e circa 11 km parzialmente chiusi al traffico.

Passiamo ai concerti. Venerdì 22 novembre alle 21 Manuel Agnelli è in concerto con An evening with Manuel Agnellial Teatro Filarmonico di VeronaOltre alle versioni rivisitate dei brani degli Afterhours si alterneranno cover ricche di significati per il suo percorso musicale e letture che hanno ispirato la sua poetica. Manuel Agnelli sarà accompagnato in concerto da Rodrigo D'Erasmo, violinista, polistrumentista e arrangiatore, che lo accompagna da anni in numerosi progetti.

Veniamo ora al teatro. Il Teatro Nuovo di Verona fino a domenica 24 novembre ospita lo spettacolo con Alessandro Preziosi Vincent Van Gogh. L'odore assordante del bianco, scritto da Stefano Massini, per la regia di Alessandro Maggi. Lo spettacolo immerge lo spettatore nelle austere e slavate pareti di una stanza del manicomio di Saint Paul. Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c'è altro colore che il bianco?

Anche per quanto riguarda le mostre, Verona offre spunti per tutti i gusti. Presso la Gran Guardia si può visitare la mostra Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght. Un'incursione, con un centinaio di opere tra sculture, dipinti e disegni, nel Novecento internazionale, con Parigi quale centro. Una monografica dedicata ad Alberto Giacometti, con più di 70 opere, unitamente ad altri artisti che gravitavano nella Parigi tra le due guerre ma anche nei due decenni successivi, da Kandinsky a Braque, da Chagall a Miró, con un'ulteriore ventina di dipinti celebri.

Entriamo nell'atmosfera natalizia con un'altra mostra, Presepi dal mondo. Sempre presso la Gran Guardia, una ricca esposizione di presepi e opere d'arte ispirati al tema della Natività, provenienti da musei, collezioni, maestri presepisti e appassionati di tutto il mondo, che offre un quadro artistico completo della tradizione presepistica intercontinentale.

E a proposito di Natale, è iniziato il periodo degli immancabili mercatini. Dal 16 novembre al 26 dicembre, i mercatini di Natale di Verona tornano in piazza dei Signori per il dodicesimo anno consecutivo, in collaborazione con il Christkindlmarkt di Norimberga; più di 100 espositori espongono prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi.

Anche fuori città i mercatini impazzano. Dal 23 novembre al 6 gennaio Bardolino ospita i mercatini e la pista di pattinaggio, trasformandosi in un villaggio magico, tra sapori e tradizione. Ad aspettare i visitatori, oltre al tradizionale mercatino di Natale, sarà una tradizionale pista di pattinaggio coperta, un'igloo bar, una ruota panoramica, un'area dedicata ai bambini, una food coperta e decine di appuntamenti in programma.

Anche a Garda tornano i mercatini di Natale, fino al 6 gennaio 2020. Il Mercatino di Natale tra gli ulivi sul Lungolago Regina Adelaide ospita stand tradizionali, presepi, addobbi di ogni genere per creare la vera magia di questa festa. Non mancano le zone dove gustare le prelibatezze della cucina locale, dal classico risotto, al pane e salamina, ai piatti a base di radicchio.

Infine, vi segnaliamo che sabato 23 novembre inaugura a Lazise il mercatino di Natale più grande sul lago di Garda. I suggestivi mercatini si terranno nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, sul Lungolago Marconi e nelle vie interne del centro storico, e sarà visitabile fino a lunedì 6 gennaio. I mercatini di Natale a Lazise ospitano più di 100 espositori, laboratori per bambini, animazione, degustazioni e area street food. Inoltre, Babbo Natale con la sua carrozza condurrà i visitatori in un suggestivo viaggio per le vie del paese.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Verona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Verona.