Allerta meteo in Veneto martedì 15 e mercoledì 16 ottobre: previsioni e zone coinvolte - Verona

Allerta meteo in Veneto martedì 15 e mercoledì 16 ottobre: previsioni e zone coinvolte

Attualità Verona Lunedì 14 ottobre 2019

© pixabay.com

Verona - Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica, decretando lo stato di allerta a partire dalle 14 di martedì 15 ottobre fino alle 8 del 16 ottobre per quanto riguarda la zona Piave Pedemontano, l'area Alto Brenta – Bacchiglione – Alpone e infine la zona Adige – Garda e Monti Lessini.  

Le previsioni meteo di Arpav indicano infatti che tra il pomeriggio della giornata di martedì 15 ottobre e le prime ore di mercoledì 16 ottobre saranno probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio e temporale, più significative in serata e sulle zone montane e pedemontane. Non si escludono locali fenomeni intensi (forti rovesci) su alcune zone prealpine e pedemontane, con possibilità di quantitativi localmente consistenti in montagna e sulle zone pedemontane.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide specie nelle citate zone di allertamento.

Le zone coinvolte

Le zone coinvolte dall'allerta meteo di martedì 15 e mercoledì 16 ottobre in Veneto sono le seguenti: Piave Pedemontano (zona A), in provincia di Belluno, Alto Brenta – Bacchiglione – Alpone (zona B), che copre le province di Vicenza, Belluno, Treviso e Verona, e infine la zona F Adige – Garda e Monti Lessini, ancora in provincia di Verona.

Le previsioni meteo in Veneto

Ma vediamo nel dettaglio le previsioni:  per la giornata di martedì 15 ottobre non sono escluse le prime deboli e locali precipitazioni entro la tarda mattinata (20%) a partire dalle Prealpi occidentali. Al pomeriggio/sera la probabilità aumenterà fino a risultare molto alta in serata (90/100%) per precipitazioni moderate, anche a carattere di rovescio o temporale. La neve cadrà sopra i 2600/2700 m.

Per mercoledì 16 ottobre è previsto un residuo maltempo notturno. In giornata il tempo migliorerà con graduale diradamento della nuvolosità, dapprima sulle Dolomiti, dove i rasserenamenti saranno sempre più ampi. Sulle Prealpi la nuvolosità resisterà un po' di più con tratti soleggiati più tardivi. Clima un po' più fresco in quota, mentre il ritorno del sole favorirà una relativa mitezza diurna nelle valli.

Info e aggiornamenti sull'allerta meteo al sito di Arpav e della Protezione Civile.

Scopri cosa fare oggi a Verona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Verona.