Giornate Fai d'Autunno 2019: luoghi aperti in provincia di Vercelli

Giornate Fai d'Autunno 2019: luoghi aperti in provincia di Vercelli - Varallo - Vercelli

10/10/2019

Fino a domenica 13 ottobre 2019

© FAI

CalendarioDate, orari e biglietti

Vercelli - Le Giornate FAI d’Autunno compiono otto anni e sono più vitali che mai. Promosse proprio dai Gruppi FAI Giovani, anche per quest’edizione hanno individuato itinerari tematici e aperture speciali che permetteranno di scoprire luoghi insoliti e straordinari in tutto il Paese. Un weekend unico, irrepetibile, che sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019 toccherà 260 città, coinvolte a sostegno della campagna di raccolta fondi del Fondo Ambiente Italiano Ricordati di salvare l’Italia, attiva a ottobre.

Vercelli - Nel vercellese sono in programma visite a Varallo, dove i giovani del FAI accompagneranno i visitatori in un itinerario all’interno delle più belle ville ottocentesche del comune che sorge sulle sponde della Sesia. 

Vercelli - Villa Durio. Sede dell’amministrazione comunale, tra le più belle di tutto il Piemonte,in occasione della grande apertura autunnale del FAIVilla Durio ospiterà nel suo splendido parco una mostra con oltre 400 varietà di zucche provenienti da tutto il mondo. Sul tema della zucca, i produttori enogastronomici locali esporranno i loro prodotti tipici, mentre gli artigiani le loro creazioni di strumenti musicali e oggetti sonori con zucche secche. Sarà possibile scoprire tutte le curiosità sulle diverse tipologie di zucche e sulle loro proprietà curative e culinarie.

Villa Virginia. Edificata per volere della famiglia Axerio Cilies, di cui alcuni membri erano imprenditori del marmo artificiale, Villa Virginia è un esempio dell’utilizzo del finto marmo di Rima, tecnica ornamentale valsesiana che ebbe grande successo anche presso le grandi corti europee che la richiesero per la decorazione dei palazzi. Degni di nota sono, inoltre, il grande lucernario soprastante il vano d’ingresso e il salone centrale, posto nell’ala meridionale del piano terreno, il cui soffitto è decorato con uno splendido affresco a tema allegorico. Lungo le pareti si trovano pannelli in marmo artificiale giallo con molteplici tipi di venature. L’apertura sarà impreziosita dalla mostra L'assenza. Un percorso fotografico e sonoro di Claudio Farinone e da due laboratori dedicati alla manipolazione del finto marmo.

Villa Barbara. Villa Barbara è stata progettata nel 1883 dal geometra Cesare Peco, su commissione della famiglia Durio. Nel 1934 è stata acquistata da Adolfo Grober, grande industriale locale. Nel 1968 la villa passa nelle proprietà del Comune e oggi ospita gli uffici della Pretura. La villa è in stile eclettico ed è caratterizzata nel prospetto dalla suddivisione in tre parti con un loggiato centrale che occupa l'intera altezza dell'edificio. Per le Giornate FAI d’Autunno la cornice di Villa Barbara ospiterà la mostra Movimenti di ferro e luce, una ricerca creativa di Giovanna Vettorello.

Ogni visita prevede un contributo facoltativo, preferibilmente da 2 a 5 euro, a sostegno dell’attività della Fondazione. Durante le Giornate FAI d’Autunno in via eccezionale anche i Beni FAI saranno accessibili a contributo facoltativo. Per gli iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta – a questi ultimi sarà dedicata la quota agevolata di 29 euro anziché 39 – saranno riservate aperture straordinarie, accessi prioritari, attività ed eventi speciali in molte città. La quota agevolata varrà anche per chi si iscriverà per la prima volta tramite il sito dal 1 al 20 ottobre.

Tutti i luoghi aperti e visitabili sono sul sito delle Giornate Fai d'Autunno 2019.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/04/2021 alle ore 22:02.

Scopri cosa fare oggi a Vercelli consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Vercelli.