Verbania: unica città del Piemonte candidata a Capitale della cultura 2021 - Verbano - Cusio - Ossola

Verbania: unica città del Piemonte candidata a Capitale della cultura 2021

Cultura Verbano - Cusio - Ossola Mercoledì 22 gennaio 2020

© Pixabay

Verbano - Cusio - Ossola - Il Piemonte sventola la sua bandierina nel ventaglio delle 44 città italiane candidate a diventare Capitale italiana della cultura 2021. Lo rende noto il Comune di Verbania, unica città piemontese candidata, impegnata ora a costruire il dossier di candidatura che dovrà essere chiuso entro il 2 marzo.

L’iter prevede che entro il 30 aprile siano selezionate le dieci città finaliste, invitate a presentarsi in audizione. Sarà infatti in base a questi colloqui che, entro il 10 giugno, sarà reso noto il vincitore della città eletta a Capitale Italiana della Cultura 2021.

Il titolo di Capitale Italiana della Cultura è stato istituito dal ministro per i Beni e le Attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, con la legge Art Bonus nel 2014, ed è conferito per la durata di un anno. I dossier di candidatura saranno sottoposti a un esame da parte di una giuria composta di esperti di chiara fama.

Il dossier di Verbania per diventare Capitale della cultura

«L'Amministrazione di Verbania – spiega ad Ansa il sindaco Silvia Marchionini - è impegnata a fondo per la costruzione del dossier di candidatura, in collaborazione con i principali referenti del territorio. Al fine di coinvolgere il tessuto sociale della città, sono previsti due incontri: con le associazioni di categoria che ne rappresentano il tessuto economico-sociale, le amministrazioni dei Comuni limitrofi e gli enti che operano in ambito culturale e nel volontariato». L’incontro con le associazioni è previsto per giovedì 6 febbraio alle ore 18 a palazzo Flaim a Verbania Intra; quello aperto agli enti culturali e di volontariato lunedì 10 febbraio alle ore 21 a palazzo Flaim

«La stesura del dossier di candidatura – si legge in una nota del Comune - è intesa dall’Amministrazione Comunale anche come strumento che conduca alla stesura di un ‘patto per la cultura’ che coinvolga e impegni gli attori principali del territorio in una progettualità condivisa che sappia guardare in modo ambizioso anche ad un orizzonte temporale di più lungo periodo».

E proprio per dare più forza al dossier da presentare nei giorni scorsi, il Comune di Verbania, ha inviato una nota ufficiale all’assessore alla cultura della regione Piemonte Vittoria Pioggio chiedendo «un sostegno e un coinvolgimento diretto della Regione, nella certezza che questo avverrà essendo Verbania un‘eccellenza e anche facilitati dal fatto che è l’unica città piemontese candidata».

Scopri cosa fare oggi a Verbano - Cusio - Ossola consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Verbano - Cusio - Ossola.