Coronavirus in Veneto: scuole chiuse fino all'8 marzo - Venezia

Coronavirus in Veneto: scuole chiuse fino all'8 marzo

Attualità Venezia Sabato 29 febbraio 2020

© Pixabay.com/Wokandapix

Venezia - Le scuole in Veneto rimangono chiuse fino a domenica 8 marzo. La decisione è stata presa oggi nella riunione tra i rappresentanti delle Regioni al centro dell'emergenza Coronavirus e il Governo ed è in linea con quanto suggerito dagli epidemiologi. Il Coronavirus, hanno ricordato gli esperti, ha un tempo di incubazione di 14 giorni. Pertanto, se si intende limitare i contagi, è necessario mantenere attive le misure di prevenzione per l'intero arco di tempo. In Veneto quindi si tornerà nelle scuole lunedì 9 marzo.

«Sulla base del parere del Comitato tecnico scientifico nazionale, resta confermata la chiusura dei nidi, dell'attività scolastica e delle Università anche per la prossima settimana per le tre Regioni più colpite: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna» ha annunciato sui social il Governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini. «Il Comitato Tecnico Scientifico e il Governo ritengono inoltre di dover aggiornare settimanalmente tale previsione sulla base dell'andamento della situazione epidemiologica» ha spiegato Bonaccini.

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, in sede di riunione, ha chiesto di valutare la riapertura della zona rossa; il Comitato scientifico, però, ha ritenuto opportuno protrarre la chiusura delle scuole di altri sette giorni, fino a domenica 8 marzo compresa. Per ridurre il rischio di contagi da Coronavirus, vengono prorogati di una settimana anche i divieti per tutte le attività che determinano assembramenti di persone. Per le attività culturali e di spettacolo, invece, il Governo e le Regioni coinvolte starebbero valutando la possibilità di introdurre un accesso limitato e disciplinato.

Scopri cosa fare oggi a Venezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Venezia.