Natale 2019 a Venezia: cosa fare e dove andare dai mercatini ai ristoranti

Natale 2019 a Venezia: cosa fare e dove andare dai mercatini ai ristoranti

Cultura Venezia Giovedì 19 dicembre 2019

© facebook.com/ComunediVenezia

Venezia - Natale 2019 è ormai alle porte: Venezia e provincia sono vestite a festa già da un mese. Chilometri di luminarie fanno risplendere sia la Laguna che la terraferma. In piazza San Marco, cuore della città, un albero di circa 13 metri fa risplendere il salotto più bello del mondo. E mentre i veneziani si affrettano per fare gli ultimi regali, ristoranti e locali sono già pronti ad accogliere chi non ha voglia o tempo per mettersi ai fornelli alla Vigilia o il giorno di Natale. Le occasioni non mancano neanche per chi vuole invece approfittare delle giornate di festa per andare a teatro, a un concerto o a una mostra. Moltissime le iniziative per i bambini, tra villaggi natalizi, mercatini e spettacoli di animazione.

Domenica 22 dicembre il Corteo acqueo dei Babbi Natale 2019, organizzato dal coordinamento delle associazioni remiere di voga alla veneta con il patrocinio del Comune di Venezia, apre i festeggiamenti in città. Il ritrovo è alle 10 a Punta della Dogana. Dopo il corteo è previsto un brindisi con buffet.

A Venezia, dal centro storico alla terraferma, fino alle isole, ci sono bancarelle, luci e spettacoli un po' ovunque all'insegna del Natale 2019. Per gli appassionati di pattinaggio sul ghiaccio c'è l'imbarazzo della scelta, con ben tre piste (una in Campo San Polo, una a Mestre e una a Marghera), aperte sia alla Vigilia che il giorno di Natale. 

I locali: i menù di Natale

I più importanti ristoranti del centro storico per la cena della Vigilia e il pranzo di Natale 2019 propongono menù studiati ad hoc dai più prestigiosi chef della città. Non mancano neanche le offerte per chi vuole spendere poco. Per i più giovani, che magari cercano una proposta diversa al pranzo tradizionale o al cenone della Vigilia, l'Hard Rock Caffé di Venezia propone un menù festivo che offre agli ospiti una scelta tra alcune delle portate più affermate, includendo anche piatti speciali come il One Night in Bangkok Shrimp Burger, un mix Hard Rock di carne e crostacei, l'antipasto Cheese Chopped Salad e un dessert Holiday Brownie servito con salsa alla menta piperita e cioccolato bianco, panna montata e bastoncini di zucchero sbriciolati.

Mercatini e Villaggi di Natale 2019

Lungo il litorale veneziano quasi tutte le città sono animate da villaggi a tema, come lo Jesolo Christmas Village con le sue oltre 90 casette, la Fattoria di Natale e il tradizionale presepe di sabbia in piazza Marconi, che ogni anno attrae migliaia di visitatori. Martedì 24 e mercoledì 25 dicembre, inoltre, Babbo Natale è pronto ad accogliere i bambini nella sua casa.

Tanti gli eventi anche a Bibione, tra pattinaggio sul ghiaccio e spettacoli. Da non perdere l'itinerario di presepi artistici lungo il corso del fiume Tagliamento. 

Martedì 24 e mercoledì 25 dicembre è aperto anche il villaggio di Natale Caorle Wonderland con sculture di ghiaccio, magie di maghi e illusionisti, show di artisti e burattini, laboratori didattici, giostre e street food. Grandi e bambini possono passeggiare tra i mercatini del centro o fare un giro sulla ruota panoramica.

Mostre e musei

Durante le feste natalizie, i Musei civici veneziani restano aperti. I giorni della Vigilia e di Natale a Venezia si possono dunque visitare molte mostra attualmente in corso in città.

A Palazzo Ducale mercoledì 25 dicembre si può visitare la mostra Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe. I visitatori possono qui ammirare le opere di artisti straordinari come Tiziano, Peter Paul Rubens, Anthony van Dyck e Michiel Sweerts.

Palazzo Morosini è visitabile per tutto il periodo delle feste natalizie, fino al 6 gennaio 2020, la mostraFrancesco Morosini: ultimo eroe della Serenissima tra storia e mitoL'esposizione propone cimeli, documenti e opere d'arte che mettono in luce aspetti peculiari della persona e della dimensione storica di Morosini. Oggetti personali, libri, portolani, globi, reperti d'arte classica greca ne testimoniano il carattere e le passioni.

Nei giorni delle feste, tranne martedì 25 dicembre, giorno di chiusura della collezione, è visitabile anche la mostra Peggy Guggenheim. L'ultima Dogaressa, che scandisce tappa dopo tappa gli eventi che hanno segnato la vita a Venezia, dal 1948 al 1979, di questa leggendaria collezionista d'arte e mecenate. La mostra è aperta fino al 27 gennaio 2020 nella sede della Collezione Peggy Guggenheim a Palazzo Venier dei Leoni.

Scopri cosa fare oggi a Venezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Venezia.