Venezia in coppia: consigli per una vacanza romantica. Cosa fare

Outdoor Venezia Martedì 1 ottobre 2019

Venezia in coppia: consigli per una vacanza romantica. Cosa fare

© pixabay.com

Venezia - Amor, ch'a nullo amato, amar perdona. In Italia Venezia è la città romantica per eccellenza e sicuramente è sul podio fra tutte le città europee. Patria del grande scrittore e avventuriero Giacomo Casanova, Venezia offre diverse attività per la coppia che pensano a una vacanza romantica nella cornice degli antichi palazzi veneziani, che hanno visto generazioni di fidanzati passeggiare per le calli mano nella mano. Se volete lanciarvi in una vacanza in coppia per un’esperienza che rimarrà per sempre impressa nella vostre mente, la romantica Venezia fa al caso vostro.

Ecco una lista di cose da fare per una vacanza in coppia a Venezia.

  • In gondola
    Partiamo dal classico della vacanza romantica: un’uscita di coppia in gondola attraverso i canali di Venezia. Oltre ad aver la scusa di poter stare stretti stretti al vostro amore, potrete vedere la città da tutta un’altra prospettiva. Vi consigliamo di passare sotto al Ponte dei Sospiri. Il ponte così chiamato serviva da passaggio per i reclusi dalle prigioni agli uffici degli Inquisitori di Stato  per essere giudicati. La tradizione vuole che, ai tempi della Serenissima, i prigionieri, attraversandolo, sospirassero davanti alla prospettiva di vedere per l'ultima volta il mondo esterno. Un’altra leggenda, decisamente molto più romantica, assicura che, passando sotto al ponte e scambiandosi un bacio, vi assicurerete amore eterno e felicità. Il tributo di 80 Euro per 30 minuti di attraversata può essere un buon investimento per la vostra vita sentimentale.
  • Visitare piazza San Marco
    L’unica piazza della città sull’acqua, un posto incredibile, il cuore pulsante di Venezia con la basilica di San Marco, il campanile e lo splendido colonnato di Palazzo Ducale. Piazza San Marco è la meta di tutti i turisti: non si può andare a Venezia senza passare per la piazza. Ma se volete godervela a lume di candela assieme a una persona speciale, vi suggeriamo di raggiungerla dopo la mezzanotte: più tardi è più sarete sicuri di trovarla completamente deserta, silenziosa e illuminata solo dalle piccole lampade a forma di candela della libreria Marciana e dei Musei Civici. Un’esperienza unica al modo, da provare almeno una volta nella vita.
  • Visite ai musei
    Cosa c’è di meglio di immergersi assieme nelle opere d’arte? Oltre alla Galleria dell’Accademia, dove sono ospitate i maggiori dipinti degli artisti rinascimentali, vi consigliamo assolutamente una visita alla Guggenheim. Il museo, un tempo anche abitazione privata di Peggy Guggenheim, raccoglie una collezione in qualche modo più piccola e concentrata di quelle degli altri musei Guggenheim sparsi nel mondo. La Peggy Guggenheim Collection è uno dei principali musei italiani nel campo dell'arte europea e statunitense della prima metà del Ventesimo secolo. Peggy è sepolta in un'urna inserita in un angolo appartato del giardino con i suoi inseparabil e amati cani. Tra le opere presenti c’è La vestizione della sposa, un dipinto dell’artista e marito della donna, Max Ernst.
  • Bacaro tour
    Cosa può unirvi ancor di più se non un bel bicchiere di vino e un delizioso piatto di sarde in saor? Proprio per questo vi consigliamo il Bacaro Tour. Due sono i modi possibili per provare l’esperienza: il primo è andare all’avventura, farsi una lista delle osterie della zona che si vogliono visitare e infine passeggiare con tutta calma nelle calli del sestiere (quartiere), oppure fare riferimento a una delle tante agenzie che si possono trovare su internet e che organizzano il Bacaro Tour. Queste offrono dei pacchetti a seconda della tipologia di tour. Il prezzo proposto comprende la degustazione di una serie di cicchetti e la visita guidata nel sestiere di Venezia scelto. Si consiglia la prima opzione, giusto per avere un po’ di intimità.
  • Relax in spa
    Se volete dedicarvi una giornata alla spa per riposare le membra dopo giornate su e giù per i ponti, senza rinunciare alla vista della città, vi consigliamo di andare alla Goco Spa, il centro benessere con vista su piazza San Marco. Dopo il relax potrete prendere un cocktail sulla terrazza del Sagra Rooftop Restaurant, al quarto piano dell’Hotel di lusso JW Marriott Venice Resort & Spa, che conta una romantica piscina panoramica e una vista che, al tramonto, offre i colori più straordinari sulla Laguna. L’isola si raggiunge con il transfer gratuito da piazza San Marco.
  • Visitare Murano e Burano
    Le due isole sono facilmente raggiungibili grazie al costante passaggio dei traghetti. Vi consigliamo di raggiungere Murano, città dei vetri soffiati, dalla ferrovia attraverso la linea 4.2: c’è un trasporto ogni 20 minuti, fa tutte le fermate e raggiungerete l’isola in 35 minuti, da San Marco all’imbarcadero di San Marco Monumento con la linea 4.1. Poi potrete spostarvi a Burano, la città colorata e dai preziosi merletti con il traghetto della linea 12 da Murano Faro.
  • Il campanile di San Giorgio
    Una delle viste più belle e romantiche della città è quella dal campanile della chiesa di San Giorgio, alto oltre 75 metri. Da lì potrete godere della vista di piazza San Marco, il canale della Giudecca, la chiesa della Salute, il Mulino Stucky e, se la giornata è limpida, il vostro sguardo potrà spingersi fino ai Colli Euganei.

Scopri cosa fare oggi a Venezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Venezia.