La parrucca, con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta - Varese

La parrucca, con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta - Teatro Giuditta Pasta - Saronno (Varese)

17/09/2021

Fino a domenica 26 settembre 2021

Ore 21:00, 15:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Saronno (Varese) - Sabato 25 settembre 2021 alle ore 21.00, e domenica 26 alle ore 15.30 al Teatro Giuditta Pasta di Saronno (Varese) va in scena La parrucca, con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta diretti da Antonio Zavatteri.

Saronno (Varese) - Lo spettacolo è tratto dai racconti La parrucca e Paese di mare di Natalia Ginzburg: quasi due puntate della vita di una coppia disastrata, in cerca di occupazione e di un modo di vivere meno precario, ma soprattutto di un equilibrio di coppia continuamente messo alla prova dalla vita. Come la scrittura di Natalia Ginzburg, comica e sarcastica, piena di vite apparentemente insignificanti che raccontano la deriva dei sentimenti, Maria Amelia Monti incarna perfettamente la protagonista.

Saronno (Varese) - La parrucca e Paese di mare sono due atti unici di Natalia Ginzburg che sembrano l’uno la prosecuzione dell’altro. In Paese di mare una coppia girovaga e problematica prende possesso di uno squallido appartamento in affitto. Lui, Massimo, è un uomo perennemente insoddisfatto, passa da un lavoro all’altro ma vorrebbe fare l’artista. Lei, Betta, è una donna ingenua, irrisolta, che si deprime e si annoia facilmente, e tuttavia è genuina come solo i personaggi della Ginzburg sanno essere. A Betta la nuova casa non piace, come non le piace quel piccolo paese di mare. Ma Massimo, che ha la speranza di trovare un lavoro nell’industria di famiglia di un suo vecchio amico, la convince a restare, ma l’amico si rivelerà pieno di problemi e non lo riceverà nemmeno. Così la coppia dovrà ripartire proprio nel momento in cui Betta si sarà affezionata al luogo e alla casa.

In La parrucca Betta e Massimo si trovano in un piccolo albergo isolato, dove si sono rifugiati per un guasto all’automobile. Betta è a letto disperata e dolorante perché durante un litigio Massimo l’ha picchiata. Massimo, che ora è pittore, ma dipinge quadri che la moglie detesta, si è chiuso in bagno a leggere. Dopo aver urlato al marito la sua rabbia e la sua frustrazione per un matrimonio che non funziona più, Betta telefona alla madre e le rivela di essere incinta di un politico con cui ha una relazione clandestina.

Biglietti: intero 28 euro, ridotto 26 euro, ridotto under 20 20 euro. Ulteriori informazioni e prenotazioni via email

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/10/2021 alle ore 19:51.

Potrebbe interessarti anche: Dante e le donne, Varese, 30 ottobre 2021 , La Culla, Varese, dal 11 novembre al 13 novembre 2021 , Piero L'italiano, Varese, 11 dicembre 2021 , Fellini, con le compagnie Teatro Blu e Kataklò, Varese, dal 29 ottobre al 30 ottobre 2021

Scopri cosa fare oggi a Varese consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Varese.