Tra Sacro e Sacro Monte 2019: il programma di spettacoli sul Cristus patiens - - Varese

28/06/2019

Fino a giovedì 25 luglio 2019

Ore 21:00

TERMINATO

Varese - Festeggia i dieci anni il festival teatrale che porta i grandi protagonisti della scena contemporanea al Sacro Monte di Varese, vera e propria bandiera artistica e culturale del territorio nonché patrimonio dell'Unesco. Da giovedì 4 a giovedì 25 luglio in scena in cima alla via Sacra di Varese la nuova edizione di Tra Sacro e Sacro Monte, con una produzione inedita sulla Passione.

Varese - La nuova sfida per i giovedì sera sulla Terrazza del Mosè, in viale del Santuario, è un testo mai rappresentato, fondamentale per la storia della produzione tragica greca e di grande importanza per la letteratura cristiana: il Cristus patiens. Il tema della passione come punto cardine della storia dell’umanità viene affrontato, spiega il direttore artistico Andrea Chiodi, a partire dal teatro classico.

Varese - Ecco dunque il programma degli spettacoli di Tra Sacro e Sacro Monte 2019, tutti a ingresso libero e gratuito.

  • Giovedì 4 luglio, ore 21.00 - concerto Sia Laudato. Laude e Canti popolari. Un progetto originale di Ambrogio Sparagna con la partecipazione dei solisti dell'Orchestra Popolare Italiana. Tra i più grandi interpreti di questa tradizione, il musicista Ambrogio Sparagna propone una raccolta di lodi popolari sacre di grande fascino e intensità spirituale che cattura e trascina lo spettatore in una straordinaria dimensione di misticismo.
  • Giovedì 11 luglio, ore 21.00 - spettacolo Christus Patiens, prima nazionale di Gregorio di Nazianzo, testo tradotto per la prima volta in italiano dal noto grecista Giorgio Ieranò. Una produzione dell’associazione Tra Sacro e Sacromonte, per la regia dello stesso Andrea Chiodi. Il testo della Passio è suddiviso in quattro parti: lo spettacolo ha scelto di portare in scena solo le prime due - Passione e Morte. Accade allora che Cristo, vittima innocente di un potere dispotico e di un vile tradimento, ricordi Filottete, Ippolito, Prometeo, puniti proprio per la loro lealtà, castità o il loro eccessivo amore per l’uomo.
  • Giovedì 18 luglio, ore 21.00 - spettacolo Dalla tragedia alla sacra rappresentazione, con Giorgio Ieranò, professore ordinario di Letteratura greca presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento ed Elisabetta Pozzi, attrice. Testi di Euripide a confronto, da Medea a Maria.
  • Giovedì 25 luglio, ore 21.00 - spettacolo Le Chemin de la Croix di Paul Claudel, prima nazionale. Chiude il festival ancora una passione, contemporanea, Le Chemin de la Croix con la voce di un giovanissimo Ugo Fiore che porta, per la prima volta al Sacro Monte, il testo integrale in lingua francese insieme a Federica Fracassi.

In caso di pioggia gli spettacoli si svolgono all'interno del Santuario di Santa Maria del Monte, attiguo alla Terrazza del Mosè. È inoltre disponibile un servizio di navette e funicolare gratuiti (qui gli orari) per raggiungere il borgo e assistere agli spettacoli in programma.

Tra Sacro e Sacro Monte è realizzato dall’associazione Tra Sacro e Sacromonte in parternariato col Comune di Varese, con la proficua collaborazione delle varie realità del territorio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/08/2019 alle ore 07:37.

Potrebbe interessarti anche: We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, Varese, 10 gennaio 2020 , Da vivo, con Angelo Duro, Varese, 14 dicembre 2019 , I Legnanesi in Non ci resta che ridere, Varese, dal 15 novembre al 24 novembre 2019 , Virginia Raffaele: il nuovo spettacolo, Varese, dal 28 marzo al 29 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Varese consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Varese.