Coronavirus in Trentino: scuole e università chiuse, Carnevale annullato. Cosa fare e come comportarsi - Trento

Coronavirus in Trentino: scuole e università chiuse, Carnevale annullato. Cosa fare e come comportarsi

Attualità Trento Lunedì 24 febbraio 2020

© pixabay.com

Trento - Scuole, asili e università chiuse; tutte le feste di Carnevale sospese e invito a usare prudenza nel caso di assembramenti di persone e a seguire con attenzione le norme igieniche: sono queste le conseguenze dell'arrivo del Coronavirus anche in Trentino

Coronavirus in Trentino: scuole, asili e università chiuse

Il Trentino al momento è stato colpito in maniera tangenziale dal virus di origine cinese; sono tre gli infetti: una famiglia in vacanza a Fai della Paganella, già rientrata in Lombardia. Tuttavia, la Provincia ha emanato una serie di provvedimenti finalizzati a limitare la diffusione del nuovo Coronavirus: le scuole e gli asili resteranno chiusi all'utenza (il provvedimento non riguarda il personale docente, tecnico e amministrativo) per tutta la settimana: la riapertura, salvo ulteriori comunicazioni, è prevista lunedì 2 febbraio. Stessa sorte anche per l'Università di Trento, comprese le sedi distaccate di Rovereto: chiuse aule e biblioteche, sospese attività didattiche, convegni e incontri per tutta la settimana.

Coronavirus in Trentino: feste di Carnevale annullate

«Per quanto riguarda il Carnevale - ha poi spiegato il presidente della Provincia Maurizio Fugatti - abbiamo tenuto conto delle decisioni assunte da Veneto e Lombardia, regioni a noi confinanti. In questo momento in Trentino non risultano problemi; ma, pur sapendo che molte iniziative si svolgono all'aperto, il notevole assembramento di persone di ogni età e il rischio che tra di loro possa esserci qualcuno che proviene dalle zone lombarde e venete poste in isolamento, consiglia una linea di prudenza»: annullate quindi tutte le feste di Carnevale previste nei prossimi giorni.

Coronavirus in Trentino: lo svolgimento delle cerimonie religiose

Insieme a scuole, università e feste di Carnevale, sempre sulla medesima linea di prudenza, per limitare le occasioni di contagio da Coronavirus sono in corso contatti con la Diocesi per quanto riguarda la gestione di cerimonie che prevedono un considerevole afflusso di fedeli.

Coronavirus in Trentino, le regole igieniche: come comportarsi?

Ecco le regole igieniche a cui bisogna attenersi, le stesse su tutto il territorio nazionale:

  • Lavarsi spesso le mani
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Usare la mascherina solo si sospetta di essere malato o si assiste persone malate
  • I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi.
  • Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo Coronavirus.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus in Alto Adige: si ferma la stagione sciistica, ma parte l'iniziativa #altoadigelooksforward

Scopri cosa fare oggi a Trento consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Trento.