San Valentino 2020 in Trentino: cosa fare, dalle cene alle ciaspolate - Trento

Attualità Trento Martedì 11 febbraio 2020

San Valentino 2020 in Trentino: cosa fare, dalle cene alle ciaspolate

© pixabay.com

Trento - La giornata più romantica dell’anno si avvicina a grandi passi, ma il solito ristorante è un’idea ormai scontata? San Valentino porta con sé, oltre alla voglia di passare più tempo con la persona amata, anche il desiderio di stupire la propria dolce metà e, perché no, anche di vivere un’esperienza unica e indimenticabile. Ecco qui una selezione degli eventi più particolari ed esclusivi per trascorrere San Valentino in Trentino.

Aperitivo in ovovia e cena in rifugio

Gli amanti delle location alternative non potranno lasciarsi sfuggire l’aperitivo in ovovia e la cena a lume di candela in rifugio proposto dalla Ski Area Paganella. Venerdì 14 febbraio, dalle ore 18, si brinderà in ovovia, l’impianto che collega Andalo e Doss Pelà, trasformata per l’occasione in Lovovia, l’impianto dell’amore. Ogni coppia riceverà una bottiglia di TrentoDoc accompagnata da un piatto di stuzzichini finger food gourmet da gustare in ovovia, arredata con un’atmosfera romantica. Costo aperitivo a coppia 40 Euro. Info allo 0461 585370.

Dopo l’aperitivo per chi desiderasse proseguire la serata in quota il rifugio Dosson propone una cena a lume di candela. Per maggiori info e prenotazioni cena 046 11636246.

San Valentino a bordo dei gatti delle nevi e cena in rifugio

Per i trentini il contesto migliore per festeggiare San Valentino è senza dubbio la montagna, e in particolare la magica atmosfera delle Dolomiti della Val Gardena. Per concludere una romantica serata passata a ciaspolare o a esplorare le bellezze naturali del territorio, l’evento imperdibile è la serata Be my Valentine - Love is in the air proposto dal Rifugio Emilio Comici. La serata inizia a Plan de Gralba, presso la stazione di Piz Sella e con la funivia si sale a quota 2.284 metri, da dove i gatti delle nevi portano gli ospiti al rifugio Comici. Qui si potrà gustare una cena circondati dall’atmosfera della notte d’inverno, proprio sotto il Gruppo del Sassolungo. Info e prenotazioni sul sito di Be my Valentine - Love is in the air

Ciaspolata romantica al chiaro di luna

Coloro che non rinunciano all’attività fisica nemmeno nel giorno degli innamorati potranno celebrare l’amore e lo sport anche a San Valentino con le proposte dell’Alpe Cimbra. La silenziosa piana di Millegrobbe accoglierà una romantica ciaspolata al chiaro di luna guidata da un’esperta guida alpina. Dopo l’aperitivo con antipasto offerto a Malga Millegrobbe si partirà per questa escursione, per arrivare in una location all'aperto, riscaldata dal calore dei falò, dove verrà servito un piatto unico. Una volta ritornati in malga, un dolce e del caldo vin brûlè. Prenotazione obbligatoria 348 7476813.

Sci di fondo a San Valentino

Gli appassionati di sci di fondo potranno invece approfittare dell’evento San Valentino nordico proposto dai Centri fondo di Millegrobbe e dell’Alpe di Folgaria-Coe. Venerdì 14 febbraio fino a un massimo di 30 coppie potranno esplorare gli angoli più suggestivi del paesaggio guidati da un maestro di sci, per poi degustare un  Picnic Chic e vin brûlè. Informazioni: 0464 724100.

Tiramisuamore: gara a coppie di sci alpinismo e ciaspole

Tiramisuamore potrebbe sembrare il bizzarro nome di un dolce rivisitato, ma è il titolo dell’evento che mescola sport e amore in Paganella. Sabato 15 febbraio, alle 19, partirà da Andalo la gara a coppie più romantica dell’anno, che vedrà sfidarsi coppie legate in salita da un cordino lungo non più di 5m, nella risalita del dislivello fino al rifugio Dosson (400m di dislivello positivo) con gli sci d’alpinismo o con le ciaspole. Info e costi al sito di Tiramisuamore e allo 0461 585588.

San Valentino all'osservatorio astronomico del Celado

Per gli inguaribili romantici che cercano il futuro del proprio amore nelle stelle, l’appuntamento è all’Osservatorio Astronomico del Celado in Tesino. Venerdì 14 e sabato 15 febbraio 2020, dalle 21 alle 23, si potranno ammirare luna, stelle, pianeti e costellazioni dell’inverno, abbracciandosi e augurandosi buon San Valentino con il favore della notte. La proposta è aperta a tutti, ma per le coppie c’è uno sconto speciale del 50%. Info sul sito dell'osservatorio del Celado.

Inaugurazione della mostra Ciò che vedo. Nuova figurazione in Italia

Per gli appassionati di arte o per chi non abbia il tempo di concedersi una gita fuori porta, la Galleria Civica di Trento (via Belenzani 44) offre la possibilità di innamorarsi nella bellezza dei linguaggi più nuovi e inaspettati. La nuova mostra Ciò che vedo. Nuova figurazione in Italia, a cura di Alfredo Cramerotti e Margherita de Pilati, verrà inaugurata proprio il giorno di San Valentino. Attraverso una selezione di quattordici autori, l'esposizione della Galleria Civica presenta alcune tra le esperienze più significative della figurazione italiana. In questi dipinti, persone e oggetti della quotidianità popolano ambientazioni dalle atmosfere sospese, fiabesche, sensuali, che sorprendono il visitatore e invitano lo sguardo a perdersi nella trama dei dettagli. Inaugurazione a ingresso gratuito il 14 febbraio alle 18. 

Scopri cosa fare oggi a Trento consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Trento.