Amunì, i detenuti della Casa di Reclusione di Saluzzo raccontano la paternità - Teatro Sandro Pertini - Orbassano (Torino)

02/10/2018

Venerdì 22 febbraio 2019

Ore 21:00

TERMINATO

Orbassano (Torino) - Gli interpreti dello spettacolo sono i detenuti della Casa di Reclusione di Saluzzo, nella quale Voci Erranti lavora dal 2002. Amunì, al Teatro Pertini venerdì 22 febbraio alle 21, parte dalla riflessione dei detenuti sul tema della paternità, dell’essere contemporaneamente figli (cresciuti senza padri) e padri (assenti).

Orbassano (Torino) - Ora questi figli vivono nell’attesa del ritorno alla libertà e nel frattempo, diventati loro stessi genitori, attendono il ritorno del padre proprio come Telemaco fece con Ulisse. Amunì è la storia di nove fratelli che attraverso i giochi e i ricordi dell’infanzia ritornano a loro volta bambini. Telemaco ha atteso il ritorno del padre, ha pregato affinché si ristabilisse nella sua casa invasa dai Proci (la Legge), ma oggi ogni speranza è vana o vanificata.

Orbassano (Torino) - con i detenuti della Casa di Reclusione di Saluzzo
coreografie Marco Mucaria
di Grazia Isoardi
durata 55’

A seguire: After spettacolo offerto da Pasticceria Jerry

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 15/09/2019 alle ore 16:42.

Potrebbe interessarti anche: Capodanno 2019 al Teatro Regio con Roberto Bolle e Friends, fino al 31 dicembre 2019 , Carmen, fino al 22 dicembre 2019 , Il Flauto Magico, fino al 24 gennaio 2020 , Tosca, fino al 29 ottobre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.