La scelta: show magico con Christopher Castellini - Le Music Hall - Torino

12/09/2018

Fino a domenica 9 dicembre 2018

Ore 21:00, 17:00

TERMINATO

Torino - Un one man show magico ai confini dell’impossibile. Christopher Castellini è un illusionista della Mente. Considerato lo Stephen Hawking della magia, Christopher rapisce e accompagna il pubblico nel suo mondo onirico, in un vortice di storie incredibili, di esperimenti impossibili e soprattutto di scelte. Di certo lui la sua scelta l’ha già fatta: in carrozzina per una malattia progressiva, non si è mai arreso alla vita, anzi la vive come un dono immenso che condivide sul palco.

Torino - Viaggi nel tempo, sogni d’infanzia che prendono vita, sfide contro le leggi della fisica, esperimenti che mettono alla prova i limiti dell’essere umano: stupore, divertimento, emozione pura in uno spettacolo coinvolgente fino all’ultimo minuto.

Torino - Christopher Castellini. Classe 1992, è reduce da numerose vittorie in competizioni magiche nazionali e internazionali, nel 2015 entra nel Guinness dei Primati con un numero di mentalismo e a luglio 2018 rappresenta l’Italia al Campionato del Mondo di Magia in Sud Corea.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/03/2019 alle ore 03:31.

Approfondisci con: Le Musichall, a Torino il teatro delle varietà: il programma 2018/2019 ,

Potrebbe interessarti anche: La Bella E La Bestia, spettacolo per bambini, fino al 12 maggio 2019 , Il Sistema Periodico, dal 7 maggio al 12 maggio 2019 , Momix in scena con Alice, spettacolo di Moses Pendleton, fino al 24 marzo 2019 , Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, con Debora Villa, 30 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

A un metro da te Di Justin Baldoni Drammatico, Romantico U.S.A., 2019 Stella e Will hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia però li costringe a stare sempre a due metri di distanza per non rischiare di trasmettersi batteri che potrebbero... Guarda la scheda del film