Sergey Galaktionov dirige l'Orchestra del Teatro Regio - Torino

Sergey Galaktionov dirige l'Orchestra del Teatro Regio

11/09/2018

Mercoledì 25 marzo 2020

Ore 20:30

© Teatro Regio Torino

Acquista biglietti

Torino - Domenica 12 maggio, Sergey Galaktionov, maestro concertatore, violino solista nonché spalla dell’Orchestra del Teatro, dirige l’Orchestra del Regio in un programma che comprende brani di Wolfgang Amadeus Mozart e Dmitrij Šostakovič. Del compositore austriaco viene proposta la primissima sinfonia K 16, scritta a Londra a soli 9 anni, e già contraddistinta da una scorrevolezza ritmica e una invenzione melodica davvero scintillante. Segue il Concerto per violino e orchestra n. 5 K 219.

Torino - Il Concerto presenta interessanti libertà formali, come accade spesso nei lavori del giovane Mozart, ed è caratterizzato, nel Rondò finale, dalla presenza di melodie di sapore turco, una moda che imperversava all’epoca. La seconda parte del programma è dedicata a Šostakovič e all’intensa Sinfonia da camera op. 110a, ovvero la trascrizione effettuata da Rudolf Baršaj del Quartetto per archi n. 8 op. 110. Lo spartito reca un significativo sottotitolo: “Alle vittime del fascismo e della guerra” e include al suo interno moltissime autocitazioni di precedenti lavori del compositore, quasi che Šostakovič stesso si considerasse vittima di quelle tirannie.

Approfondisci con: Teatro Regio di Torino: i concerti 2018/2019. Con Ezio Bosso, Valery Gergiev, Gianandrea Noseda ,

Potrebbe interessarti anche: Movement Torino music festival 2019, 31 ottobre 2019 , Pink Floyd Legend, Atom Heart Mother, dal 6 dicembre al 7 dicembre 2019 , Demiurgos: concerti In Villa Tesoriera, fino al 19 maggio 2020 , I Modà in concerto al Pala Alpitour, 8 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.