Movimenta apre un presidio territoriale in Piemonte - Torino

Movimenta apre un presidio territoriale in Piemonte - Pinacoteca dell'Accademia Albertina - Torino

16/07/2018

Venerdì 20 luglio 2018

Ore 16:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Movimenta apre il suo presidio territoriale in Piemonte. Con un incontro di ascolto e confronto con Massimo Banzi, Daniele Viotti, Ilda Curti e altri protagonisti della storia civile di Torino e del Piemonte alla Pinacoteca Albertina, alle 16.30.

Torino - Movimenta, associazione nata nel 2017 che si propone di rinnovare la politica su scala nazionale, si presenta ai Piemontesi in un pomeriggio di ascolto, analisi e proposte su temi culturali, economici e sociali.

Torino - Partendo dall’ascolto, Movimenta intende raccogliere il meglio di ciò che è stato fatto negli ultimi anni in Piemonte in termini di politiche, cultura, impresa e rigenerazione urbana, capire le fatiche e difficoltà di chi ha già provato a generare innovazione e rinnovamento sul territorio, innescando un processo di accelerazione che abbia al centro la creazione di opportunità: prima di tutto di lavoro, in particolare per i giovani, e di innovazione sociale e culturale.

Movimenta parte dall’idea del lavoro come elemento centrale di dignità e espressione dell’individuo e per la costruzione di una società aperta e dinamica, in cui al cittadino vengono date opportunità di inserimento professionale, formazione continua e partecipazione alla vita sociale necessarie a mettersi in gioco, in ogni fase della vita.

A livello nazionale l’azione di Movimenta si concentra sul riequilibrio tra capitale e lavoro; la riforma radicale della Pubblica Amministrazione, con una razionalizzazione e digitalizzazione dei processi; il supporto alle imprese con strumenti di crescita. L’associazione vuole riportare Scuola e Cultura al centro dell’iniziativa politica.

Per presentarsi ai cittadini e alla stampa, dando così il via alle proprie attività in Piemonte, Movimenta sceglie di aprire un presidio territoriale a Torino, città dell’industria e alveo di una fervente trasformazione culturale e sociale. L’incontro si svolgerà in un clima informale di amicizia e ascolto, senza proclami o dichiarazioni programmatiche, ma per capire come contribuire insieme al miglioramento della vita dei cittadini.

Movimenta intende presidiare i valori che ci tengono uniti come comunità e società e parallelamente, come accade in una jam-session nel jazz, generare nuove idee tramite l’incontro di voci e punti di vista diversi, da tradurre in pratiche replicabili e azioni concrete che abbiano impatto sui territori; il tutto mettendo in rete le esperienze di chi già, da anni, sta innovando e movimentando le proprie comunità di riferimento con impegno straordinario. Grazie a questo metodo, Movimenta intende capire cosa può fare la politica per accelerare i processi virtuosi e amplificare l’effetto delle iniziative nei settori della cultura, del terzo settore, dell’impresa e della rigenerazione urbana in chiave regionale, nazionale e europea.

L’appuntamento è per venerdì 20 Luglio, alle ore 16.30 nell’Aula Magna della Pinacoteca Albertina in via Accademia Albertina 8. Con Alessandro Fusacchia e Francesco Galtieri, segretario e coordinatore nazionale di Movimenta, dialogheranno Ilda Curti, libera professionista e già assessore al Comune di Torino, l’imprenditore e co-fondatore di Arduino Massimo Banzi, Davide Canavesio, presidente di NexTo, l’europarlamentare Daniele Viotti, Carola Coppo, consigliere Ivrea Calcio, Paola Matossi, responsabile comunicazione e marketing del Museo Egizio, Enrica Baricco, fondatrice di CasaOz e MagazziniOz, Francesca Comisso e Luisa Perlo, co-fondatrici di a.titolo, Ivano Zanchetta, co-fondatore dello studio 34BigThings, Silvja Manzi, tesoriere nazionale di Radicali Italiani e dirigente dell’Associazione Adelaide Aglietta, Alessandro Avataneo, regista e docente della Scuola Holden e l’avvocato Bruno Segre, partigiano, antifascista e paladino dei diritti umani.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/09/2020 alle ore 05:32.

Potrebbe interessarti anche: Musei Reali Torino: tariffe ridotte e ingressi gratuiti 2019, fino al 31 ottobre 2020 , Musei gratis a Torino il primo martedì del mese, fino al 1 dicembre 2020 , Il lato migliore del parco del Valentino, tour serale con cena, fino al 3 ottobre 2020 , Ostensione della Sindone a Torino nel 2020, dal 28 dicembre 2020 al 1 gennaio 2021

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.