Euromineral Expo, minerali in mostra al Pala Alpitour - Pala Alpitour - Torino

25/09/2017

Fino a domenica 1 ottobre 2017

TERMINATO

Torino - Mancano solo pochi giorni al 46esimo Euromineralexpo che si svolgerà dal 29 settembre al 1 ottobre presso il Pala Alpitour. All’interno di Euromineral Expo ci saranno 200 espositori su di uno sviluppo di 1200 metri di tavoli, una occasione unica per i collezionisti di minerali, fossili e conchiglie di arricchire la propria collezione, mentre per le signore sarà una visita molto gratificante per la presenza di espositori altamente qualificati di gemme, gioielleria e bigiotteria.

Torino - Anche nell’edizione di quest’anno ci sarà lo spazio balconata dove esporranno i cercatori e collezionisti delle valli torinesi assieme alle varie associazioni mineralogiche e paleontologiche.

Torino - La novità di questa edizione sarà un cucciolo di T-Rex cavalcato da un paleontologo che si aggirerà all’interno del Pala Alpitour: una attrazione per tutti i visitatori.

Visto il grande successo di pubblico che riscuote la dimostrazione della ricerca dell’oro alluvionale setacciando le sabbie dei fiumi, anche quest’anno verrà allestito il diorama che ricostruisce l’alveo di un fiume per permettere a tutti i visitatori di cimentarsi nella ricerca del prezioso metallo con il ritrovamento di vere pagliuzze d’oro.

In programma anche una dimostrazione di archeologia sperimentale dove si apprenderanno le tecniche dell’accensione del fuoco, della lavorazione delle ossa per ottenere armi ed utensili e come si lavoravano le pietre per ottenere i colori, armi ed utensili.

Anche quest’anno, direttamente dalla “Pesciara” di Bolca, noto sito in provincia di Verona, ci sarà una tonnellata di rocce ricche di pesci e piante fossili che saranno a disposizione dei bambini che si potranno divertire a spaccarle per trovare questi organismi fossilizzati e una volta trovati li potranno portare a casa per iniziare la loro collezione. Dal museo di Bolca saranno esposti magnifici pesci fossili unici al mondo per bellezza e rarità.

Nello spazio balconata saranno allestite tutte le mostre tematiche.

Ci sarà la terza parte dei minerali alpini. Accanto a splendidi campioni di minerali alpini, saranno infatti esposte preziose gemme e pietre dure ricavate dagli stessi cristalli. Alla tenacia e perseveranza dei cercatori, si unisce qui l’abilità e la pazienza dei tagliatori, in grado di valorizzare luce e disegni nascosti nelle pietre grezze. Sarà dunque possibile ammirare quarzo, granato, berillo nelle varietà acquamarina e smeraldo, diopside, vesuvianite, minerali di manganese, tra cui rodocrosite, rodonite, joanhnsenite, e una nutrita serie di specie minerali, anche rare, sia nel loro aspetto naturale, che nell’interpretazione data dall’uomo alla loro bellezza.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/11/2018 alle ore 01:51.

Potrebbe interessarti anche: Bebè al Museo, giochi con la luce sul tappeto magico, fino al 24 novembre 2018 , Giochi e racconti prima dei Lumière, visita guidata per bambini, fino al 5 gennaio 2019 , Spazio robot, programma il tuo veicolo spaziale, fino al 25 novembre 2018 , Le ombre con la Pimpa al Museo del Cinema di Torino, fino al 15 dicembre 2018

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Cosa fai a Capodanno? Di Filippo Bologna Thriller Italia, 2018 31 dicembre, strade di montagna e boschi innevati. Mentre la radio annuncia una tempesta solare, il furgone di una ditta di catering carico di aragoste, ostriche e champagne cerca di raggiungere uno sperduto chalet di montagna, dove i padroni di casa... Guarda la scheda del film