Libri in scena alla Scuola Holden. Il programma - Torino

Libri in scena alla Scuola Holden. Il programma - Scuola Holden - Torino

23/01/2023

Fino a martedì 31 gennaio 2023

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Da martedì 24 gennaio 2023 è in essere, sul palco del General Store della Scuola HoldenLibri in scena: una rassegna di quattro reading teatrali nati da libri. Qui le parole prenderanno corpo attraverso la voce di autori e attori, per mostrare come le storie possono passare da una forma all’altra, attraversando i generi, restituendo al pubblico un’esperienza sempre nuova.

Torino - Si comincia il 24 gennaio con L’altro mondo di Daniele Ronco, a partire dall’omonimo saggio di Fabio Deotto. Il 31 gennaio andrà in scena Omissis, la narrazione di Loredana Lipperini che ricostruisce il 1980, anno drammatico raccontato attraverso due ragazze adolescenti, l’autrice stessa e la sua amica Graziella De Palo, scomparsa a Beirut in uno dei tanti misteri italiani dell’epoca.

Torino - Si continua il 6 febbraio con Un’ultima cosa, tratto dal libro di Concita de Gregorio. Chiude la rassegna il 28 febbraio Ezio Mauro con Mosca 1966. Processo alla letteratura, tratto dal suo libro Lo scrittore senza nome.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/01/2023 alle ore 22:35.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto - Zero a Zero: una sfida in musica Tour 2023, dal 17 marzo al 18 marzo 2023 , Tornano le gare di scrittura e le sfide a colpi di incipit con Incipit Offresi. Il programma, fino al 4 maggio 2023 , Lunch Talks alle Gallerie d'Italia di Torino. Il programma, fino al 31 gennaio 2023 , La mente instabile. Un nuovo approccio alla malattina di Alzheimer. L'incontro di GiovedìScienza, 26 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"