Adesso tocca a noi. Il libro di Chiara Tintori al Circolo dei Lettori - Torino

Adesso tocca a noi. Il libro di Chiara Tintori al Circolo dei Lettori - Circolo dei Lettori - Torino

10/01/2023

Lunedì 30 gennaio 2023

Ore 18:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Lunedì 30 gennaio alle ore 18:00, presso il Circolo dei Lettori di Torino, Chiara Tintori presenta il libro Adesso tocca a noi. 16 donne parlano del soffitto di cristallo in Italia, edito da TS Edizioni, con Evelina Christillin, Paola Romeo Caselli Susanna Camusso.

Torino - Modera Francesco Antonioli.

Torino - La testimonianza di donne che, là dove sono, stanno provando a fare la differenza. Quella stessa differenza che, quando è assente, intralcia lo sviluppo sociale, politico ed economico. Riconoscere competenze e talenti è una questione di dignità, che riguarda non solo il valore delle persone, ma anche la dimensione etica e culturale della nostra società.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/01/2023 alle ore 04:56.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto - Zero a Zero: una sfida in musica Tour 2023, dal 17 marzo al 18 marzo 2023 , Tornano le gare di scrittura e le sfide a colpi di incipit con Incipit Offresi. Il programma, fino al 4 maggio 2023 , Lunch Talks alle Gallerie d'Italia di Torino. Il programma, fino al 31 gennaio 2023 , Firmacopie di Benedetta Rossi da Kasanova, 27 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"