Castelli Aperti in Piemonte domenica 4 ottobre: gli orari - Torino

Castelli Aperti in Piemonte domenica 4 ottobre: gli orari - - Torino

01/10/2020

Domenica 4 ottobre 2020

© Castellodimorsasco.it

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Prosegue la rassegna Castelli Aperti in Piemonte. Il patrimonio dell’iniziativa è eterogeneo e formato da castelli, palazzi, ville, torri, giardini, musei e itinerari storici e artistici. Sono numerosi e diversificati gli appuntamenti che anche domenica 4 ottobre vengono proposti ai visitatori in tutto il territorio piemontese. Nel dettaglio:

Torino - IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA
Circondato da un vasto parco con annessa tenuta agricola è tuttora difeso da una cinta muraria e da un fossato risalenti al XIV secolo il CASTELLO DI PIOVERA propone ricchi e articolati percorsi didattici, naturalistici, artistici e storici dal piano nobile del Castello fino alla torre, attraverso cucine, granai, giardini e opere d’arte senza tempo. Il visitatore può scegliere il suo percorso di visita: “Tra cultura e natura”, che permette di accedere al parco e di passeggiare tra gli alberi secolari della tenuta, “Viaggio nel tempo” un itinerario all’interno del Castello dove, attraverso le sale del primo piano e le stanze del secondo, si incontreranno le scoperte che hanno cambiato il mondo, “Raccontami il Castello”, la visita guidata che si snoda lungo i saloni del piano nobile tra arredi, decorazioni e costumi d’epoca, dalla torre fino alle cantine.
La visita libera al Castello parte alle 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00 (massimo 20 persone a turno) e la visita guidata alle 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00 (massimo 10 persone a turno). Dato l'accesso limitato, è obbligatoria la prenotazione.

Torino - PROVINCIA DI ASTI
Ultima apertura della stagione per il CASTELLO DI MONASTERO BORMIDA e quindi anche ultima occasione stagionale di godere dei pavimenti a mosaico e soffitti a vela e a crociera affrescati a motivi floreali e geometrici che decorano le stanze del castello. Visite guidate con partenza alle ore 11.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00.
Inoltre, nei sotterranei del castello, è visitabile la mostra di Sergio Unìa “Incontrare la forma”.

PROVINCIA DI BIELLA
A PALAZZO GROMO LOSA è cominciata la rassegna "Selvatica - Arte e Natura in Festival" che fa dialogare le arti visive con le meraviglie naturali del nostro pianeta per stupire, commuovere e far pensare.
Quest’anno all’insegna della monumentalità. Come le sculture lignee di Jürgen Lingl e gli ambienti al centro del progetto fotografico Habitat di Marco Gaiotti. Imponente è anche il lavoro di Margherita Leoni sulla flora amazzonica, così come l’opera di suo marito, lo scultore Luciano Mello Witkowski Pinto, entrato in contatto con le etnie della foresta. Aperto ai visitatori anche lo stupendo “Giardino all’Italiana”.
Apertura sabato e domenica h 10.00-19.00.

PROVINCIA DI CUNEO
Riapre, dopo la pausa dovuta al Covid, il CASTELLO DEI MARCHESI DEL CARRETTO A SALICETO che offre ora la possibilità di godere degli stupendi affreschi al suo interno, del borgo medievale e della Parrocchiale di San Lorenzo, una delle più belle Chiese rinascimentali del Piemonte dichiarata monumento nazionale; oltre a tutto ciò anche la Chiesa di Sant'Agostino, oggi sconsacrata ma custode di pregevoli affreschi del quattrocento e la Chiesa di San Martino anch'essa monumento nazionale, dal mirabile campanile romanico e custode all'interno di rafnati affreschi tardogotici, tra i più importanti della provincia di Cuneo.
Visite guidate la domenica pomeriggio dalle 14.30, con prenotazione obbligatoria al numero infopoint 342 3570641.

PROVINCIA DI TORINO
Il CASTELLO GALLI A LA LOGGIA è una splendida struttura dal fascino antico ubicata nel comune di La Loggia, a pochi chilometri da Torino. Una visita ricca di storia e contaminazioni. Oggi la parte nord del castello ha conservato il carattere medioevale, mentre la facciata sud è stata rifatta nei primi anni del 1700.
Il Castello è anche il luogo attorno a cui è nato il primo embrione di una partecipazione attiva della popolazione loggese alla gestione propria comunità. Quando era ancora in vita l'ultima discendente della famiglia Galli, la contessina Laura, un salone accoglieva i bambini per il catechismo. Visite guidate alle 15.00, 16.00, 17.00

PROVINCIA DI VERBANO CUSIO- OSSOLA
GIARDINI BOTANICI DI VILLA TARANTO Dalle 9.00 alle 17.30. Consigliata la prenotazione al 0323 502372 Email: ente@villataranto.it

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 04/12/2020 alle ore 02:55.

Potrebbe interessarti anche: Ostensione della Sindone a Torino nel 2020, dal 28 dicembre 2020 al 1 gennaio 2021 , Tour di cine-turismo Torino Città del Cinema, fino al 31 dicembre 2020 , Capa in Color, la mostra ai Musei Reali di Torino, fino al 31 gennaio 2021 , Una storia tra le mani, evento di artigianato artistico, fino al 5 dicembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.