Giorgio Morandi. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti - Torino

Giorgio Morandi. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti - Castello di Rivoli - Rivoli (Torino)

31/01/2020

Fino a domenica 28 giugno 2020

CalendarioDate, orari e biglietti

Rivoli (Torino) - Con la mostra Giorgio Morandi. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti Dal 25 febbraio al 28 giugno 2020 il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea prosegue il programma di approfondimento sulle opere della Collezione Cerruti. Dopo le mostre Giorgio de Chirico. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti (a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Marcella Beccaria, 6 marzo – 4 novembre 2018), Andy Warhol. Due capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti (a cura di Fabio Belloni, 22 gennaio – 22 aprile 2019) e D’après Leonardo (a cura di Laura Cantone e Fabio Cafagna, 8 luglio 2019 – 5 gennaio 2020), sarà presentato al pubblico il nucleo di dipinti di Giorgio Morandi (Bologna, 1890-1964) raccolto dal ragioniere Francesco Federico Cerruti (Genova, 1922 – Torino, 2015) e oggi parte della collezione conservata nella villa di Rivoli.

Rivoli (Torino) - Le cinque tele di Giorgio Morandi appartenenti alla Collezione Cerruti testimoniano la varietà dei linguaggi pittorici di uno tra gli artisti più significativi del Novecento e smentiscono così la critica di monotonia, tematica e formale, che gli fu spesso mossa, consentendo di ripercorrere in maniera esaustiva l’intero arco cronologico della sua esperienza artistica. Sul piano dell’esecuzione la pittura di Morandi passa dalla stesura sensibilmente chiaroscurata, ricca di modulazioni tonali, della Natura morta del 1945, alle superfici opache della versione del 1951, realizzata con pennellate dense e sovrapposte. Sul piano della regia visiva, il sintetico intarsio che definisce il Paesaggio del 1939 sembra quasi opporsi alla morbida modulazione luminosa, memore della pittura quattrocentesca di Piero della Francesca, dei Fiori del 1954 e della Natura morta del 1958.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/05/2020 alle ore 18:04.

Potrebbe interessarti anche: Archeologia Invisibile, la mostra al Museo Egizio, fino al 7 giugno 2020 , Andrea Mantegna in mostra, dal 28 maggio al 20 luglio 2020 , Tante teste tanti cervelli. In mostra una lanterna magica di facce umane, fino al 30 giugno 2020 , Helmut Newton in mostra a Torino, fino al 20 settembre 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.