Rassegna dedicata al regista sudcoreano Bong Joon‑ho - Torino

Rassegna dedicata al regista sudcoreano Bong Joon‑ho - Cinema Massimo - Torino

29/01/2020

Fino a mercoledì 19 febbraio 2020

TERMINATO

Torino - Il Museo Nazionale del Cinema propone dal 5 al 19 febbraio al Cinema Massimo sei film del regista Bong Joon-ho balzato agli onori della cronaca nel 2019 grazie alla Palma d'oro vinta al Festival di Cannes con il film Parasite, per il quale riceve svariate candidature ai premi Oscar 2020, tra cui miglior film, miglior regia e miglior sceneggiatura originale.

Torino - Il regista sudcoreano ha affermato la sua poetica nel corso di una filmografia coerente per sguardo e intenti, ma estremamente versatile nelle scelte formali. I suoi film, che non trascurano mai la pungente critica sociale e politica, sfiorano i generi e raccontano la vita, più o meno realista, di uomini e donne coinvolti sempre in universi sbagliati, nei quali la rottura del meccanismo si è ormai trasformata in catastrofe.

Torino - Inaugura la rassegna il film Memories of Murder che sarà introdotto dal Prof. Dario Tomasi dell’Università degli Studi di Torino mercoledì 5 febbraio alle ore 20.30.
Ingresso euro 6.00/4.00.

Programma online.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/02/2020 alle ore 12:19.

Potrebbe interessarti anche: Tour di cine-turismo Torino Città del Cinema, fino al 31 dicembre 2020 , Lovers Film Festival 2020 a Torino, dal 30 aprile al 4 maggio 2020 , Torino città del cinema 2020, fino al 31 dicembre 2020 , Rassegna cinematografica in occasione della mostra Guerriere dal Sol Levante, fino al 22 aprile 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.