Il cinema ritrovato al cinema: Lo sceicco bianco di Federico Fellini - Torino

Il cinema ritrovato al cinema: Lo sceicco bianco di Federico Fellini - Cinema Massimo - Torino

08/01/2020

Fino a martedì 28 gennaio 2020

TERMINATO

Torino - Riparte a gennaio la stagione del Cinema Ritrovato al Cinema - progetto della Cineteca di Bologna che restituisce al grande schermo, in versione restaurata, i grandi classici della storia del cinema. A gennaio, dal 15 al 28, in occasione del centenario della nascita di Fellini, è la volta di Lo sceicco bianco, restaurato dalla stessa Cineteca presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata. Inoltre martedì 21 gennaio prima della proiezione ci sarà la presentazione del volume Il libro dei sogni Ediz. illustrata (Mondadori Electa) a cura di Sergio Toffetti.

Torino - Ingresso euro 6.00/4.00
Federico Fellini
Lo sceicco bianco
(Italia 1952, 86’, DCP, b/n)
«Per la sceneggiatura mi rifeci ai racconti che avevo scritto per il «Marc'Aurelio», in cui si riflettevano i miei pensieri sulla natura spietata delle storie d'amore, sull'amore giovanile che si confronta con la realtà dolceamara, sulla luna di miele che si irrancidisce, sulle delusioni dei primi tempi del matrimonio e sull'impossibilità di riuscire a conservare i romantici sogni iniziali» (Federico Fellini).
Mer 15, h. 16.00/Sab 18, h. 18.30/Dom 19, h. 16.00/Mar 21, h. 21.00/Ven 24, h. 16.00/Sab 25, h. 18.15/Lun 27, h. 16.00/Mar 28, h. 16.00.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/02/2020 alle ore 07:57.

Potrebbe interessarti anche: Tour di cine-turismo Torino Città del Cinema, fino al 31 dicembre 2020 , Lovers Film Festival 2020 a Torino, dal 30 aprile al 4 maggio 2020 , Torino città del cinema 2020, fino al 31 dicembre 2020 , Casting a Torino per un nuovo film, fino al 26 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.