I Nomadi in concerto con Tutta la vita tour - Torino

I Nomadi in concerto con Tutta la vita tour

03/01/2020

Sabato 18 aprile 2020

Ore 21:00

Torino - Sabato 18 aprile 2020 il Teatro Colosseo di Torino vede protagonisti i Nomadi in tour con Tutta la vita. Nomadi, per tutta la vita è il titolo del doppio album che celebra i 55 anni di carriera della band più longeva d’Italia, contenente tutte le più belle canzoni dei Nomadi reinterpretate da Yuri Cilloni. L’esordio avviene nel 1963 e il nome scelto è Nomadi, denominazione scelta un po’ per caso! 90 concerti all’anno in tutta la Penisola con una media annuale di 1.000.000 di spettatori che comprendono bambini, genitori e nonni, creando così quello che si può definire il “ popolo nomade”.
I Nomadi sono oggi: Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone (chitarre), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce) e dal 3 marzo 2017 è entrato a far parte del gruppo Yuri Cilloni (voce).

Torino - Biglietti acquistabili online.

Potrebbe interessarti anche: Demiurgos: concerti In Villa Tesoriera, fino al 19 maggio 2020 , Harry Style in concerto al Pala Alpitour, 15 maggio 2020 , Tiziano Ferro in concerto allo Stadio Olimpico, 11 giugno 2020 , Brunori Sas in concerto al Pala Alpitour, 15 aprile 2020

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.